Coronavirus: primo paziente positivo morto in Sicilia. Ottantenne del siracusano. Decesso sospetto a Caltanissetta

Il primo morto in Sicilia risultato positivo al coronavirus è anziano cardiopatico ottantenne di Sortino (Sr) ricoverato presso l'ospedale Gravina di Caltagirone. La notizia, che era stato diffusa dal sindaco del paese Vincenzo Parlato, è stata confermata dall'assessorato regionale per la Salute, che dopo aver ricevuto le relazioni della Aziende ...Continua

Coronavirus, sale il numero dei contagiati in provincia di Agrigento

C'è un altro caso positivo di Coronavirus in provincia di Agrigento, precisamente a Santa Margherita Belice. “Cari margheritesi – scrive il sindaco Francesco Valenti  – vi informo che ho appena ricevuto da parte dell’Asp di Agrigento la comunicazione che un nostro concittadino risultato positivo al tampone Covid-19 ed è stato posto ...Continua

Coronavirus, azioni ASP su più fronti per contrastare l’emergenza. In corso un fitto calendario di sanificazione delle strutture aziendali

L’impegno di questi giorni da parte di medici, infermieri e personale parasanitario nel fronteggiare tutte le criticità legate all’emergenza epidemiologica da Coronavirus Covid-19 è intenso e merita un plauso da parte della Direzione Strategica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento assieme alla profonda gratitudine collettiva per gli sforzi profusi. Ai servizi ...Continua

Lampedusa: il sindaco Martello su facebook: negativo il tampone sul ragazzo proveniente dal Nord Italia – fino ad ora nessun caso di Coronavirus sull’isola

In merito alle notizie sul ragazzo proveniente dal Nord Italia, arrivato in aereo lunedì a Lampedusa, vi comunico che mi è stato riferito l’esito degli esami del tampone per il Coronavirus, ed è NEGATIVO. Dunque, dopo i due esami effettuati sulle altre due persone - dei quali vi ho informato ieri ...Continua

Coronavirus, La Rocca Ruvolo: grazie a tutto il personale medico e sanitario per lo straordinario lavoro a favore della collettività

“In questo difficile momento mi sento in dovere di ringraziare di vero cuore tutto il personale medico e sanitario che sta svolgendo in prima linea un lavoro molto importante per la salute pubblica. Medici, infermieri, farmacisti ospedalieri e privati, operatori sanitari, soccorritori del 118 e volontari continuano in queste ore ...Continua