Caltanissetta, intitolato il viadotto Giulfo al Giudice Antonino Saetta ed al figlio Stefano aperti 8,5 km di strada

Caltanissetta, Oggi Anas ha aperto al traffico un nuovo tratto di 8,5 km della strada statale 640 “Degli Scrittori”, nell’ambito dei lavori di realizzazione del secondo lotto. Sul tratto è ubicato anche il nuovo viadotto  “Giulfo”, lungo 770 metri, che è stato intitolato alla memoria del Magistrato Antonino Saetta, assassinato

Campobello di Licata, coltivava droga in contrada “Milici” la polizia arresta bracciante agricolo

Campobello di Licata, La polizia di Agrigento nella giornata di ieri ha effettuato l’ennesima brillante operazione di contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti. Il personale della Squadra Mobile di Agrigento e del Commissariato P.S. di Licata ha tratto in arresto Vito LICATA 34 anni, residente a Campobello di Licata,

“Il rilancio della Sicilia passa per il turismo”: Cna annuncia l’istituzione di un tavolo tecnico

Agrigento, “Lavoreremo per l’istituzione, a livello regionale, di un Tavolo tecnico permanente sul turismo”. Ad annunciarlo è il Presidente del comparto della Cna Sicilia,  Francesco Di Natale, dopo avere partecipato a Roma, nella sede della Confederazione, ad un convegno sul ruolo del turismo nell’economia italiana, alla presenza del Vice Ministro

Agrigento, Libero Consorzio: approvato dal commissario il bilancio 2017

Agrigento, Il Commissario Straordinario Giuseppe Marino ha approvato il bilancio di previsione 2017 e il Documento Unico di Programmazione (DUP) del Libero Consorzio Comunale di Agrigento. Il bilancio di previsione 2017 tiene conto di entrate per un totale di 43.636.332,36 euro. Queste sono costituite da entrate tributarie per 22.734.670,57 euro,

Caccia, il Tar Sicilia rigetta il ricorso delle associazioni ambientaliste contro la pre -apertura della stagione venatoria.

A nulla è valso il ricorso delle Associazioni ambientaliste contro la pre-apertura della caccia e il calendario venatorio 2017/2018 in quanto respinto dalla seconda sezione del  TAR di Palermo (sentenza del 15 settembre ma pubblicata solo oggi) , prima in ambito monocratico ed oggi in sede collegiale, con una sentenza

Lotta al lavoro nero. Blitz dei carabinieri in 10 aziende agrigentine: 37 irregolari, 4 denunciati

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Agrigento, supportati dai militari del Comando Provinciale di Agrigento, nelle ultime due settimane hanno eseguito una serie di accessi nelle campagne di Bivona, Menfi, Campobello di Licata, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita Belice e Cammarata. All’interno di 10 aziende ispezionate sono stati scoperti 37 lavoratori in nero.

Regionali, Margherita La Rocca Ruvolo sceglie di candidarsi con l’Udc di Cesa

Iniziano a prendere corpo le liste dell’Udc in provincia di Agrigento in vista delle elezioni regionali del prossimo 5 di novembre  Con il partito di Lorenzo Cesa sarà candidata anche il deputato regionale uscente Margherita La Rocca Ruvolo, attuale sindaco di Montevago. Nella lista dell’Udc,  Margherita La Rocca Ruvolo, troverà

Regionali, inizia domani da Ravanusa il tour elettorale di Nello Musumeci

Ravanusa, Comincia da un piccolo paese della provincia di Agrigento, Ravanusa, domenica in piazza XXV Aprile, alle ore 20, il tour elettorale di Nello Musumeci per le piazze siciliane. "Vogliamo incontrare la gente nei loro territori - dice Giusi Savarino, portavoce del movimento - del resto noi lo abbiamo sempre

Campobello di Licata, l’inchiesta sulle tangenti:il comune sospende La Mendola e Nigro

Campobello di Licata, La commissione disciplinare del comune di Campobello di Licata, composta dal segretario generale Rosario Alaimo Di Loro, dal capo dell’ufficio personale Salvatore Grasso  e dal responsabile dell’Ufficio tecnico comunale Salvatore Paci, ha sospeso dal servizio Franco La Mendola e Giuseppe Nigro, il primo impiegato dell’ente ed il

Tangenti a Campobello di Licata. I particolari dell’inchiesta (VIDEO)

Sono stati illustrati, stamattina, durante una conferenza stampa, alla Procura di Agrigento, dal procuratore capo Luigi Patronaggio, dal Pubblico ministero Carlo Cinque e dal comandante del Reparto investigativo dei carabinieri, colonnello Rodrigo Micucci, i particolari dell’inchiesta che ha portato all’arresto di Francesco La Mendola, dipendente dell'Ufficio Tecnico e al fermo