Naro, violenta rapina in abitazione. Arrestato uno dei banditi

Avevano rapinato in casa, con inaudita violenza un’anziana donna. Dopo un'autentica "caccia" all'uomo uno dei banditi è stato arrestato. Tradito da un’impronta digitale. I Carabinieri della Stazione di Naro, supportati dai loro colleghi delkla Radiomobile della Compagnia di Canicattì, hanno catturato, alle prime luci dell’alba, Ionut Alexandru Ungureanu, 20 anni, ...Continua

Porto Empedocle, sequestrati 15 chili di hamburger mal conservati. Denunciato commerciante

I Carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazioni e sanità) di Palermo, con la collaborazione dei militari dell’Arma della Compagnia di Agrigento, hanno denunciato a piede libero, alla Procura della Repubblica, il titolare di una panineria, un trentenne empedoclino, per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. L'attività lavorativa si trova in ...Continua

Picchia e maltratta la moglie, anche davanti ai figli minori. Arrestato agrigentino

E’ accusato di maltrattamenti in famiglia, violenza, minacce e atti persecutori, nei confronti della moglie. Applicata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 65enne residente a Bivona. Il provvedimento, già notificato all'interessato, è stato firmato dal Gip del Tribunale di Sciacca, dietro la richiesta della Procura della ...Continua

Agrigento, condannato a 24 anni e 6 mesi di carcere il torturatore del lager libico

Inflitti 24 anni e 6 mesi di carcere per il nigeriano Deji Gift, detto "Sofi", di 23 anni, colpevole di associazione a delinquere di carattere transnazionale finalizzata a tratta di esseri umani, sequestro di persona, violenza sessuale, lesioni personali gravissime, omicidio aggravato e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. La sentenza è stata ...Continua

Canicattì, falsi componenti del comitato chiedono soldi per la festa della Madonna del Carmine. Il parroco: si tratta di una truffa

Oggi è la festa liturgica della Madonna del Carmine e presso l’omonima rettoria guidata dall’anziano sacerdote don Mimì Di Naro si svolgeranno le celebrazioni in chiesa che culmineranno sabato e domenica con la processione del simulacro della Vergine. Quest’anno però la festa della Madonna del Carmelo è stata caratterizzata da ...Continua

Agrigento, spray urticante alla stazione ferroviaria: aperta inchiesta

Gli agenti della polizia di Stato hanno acquisito tutti i filmati delle telecamere, interne ed esterne, della stazione ferroviaria di Agrigento, nel tentativo di risalire all'autore, che verso mezzogiorno della seconda domenica di San Calogero, ha spruzzato della sostanza urticante, nell'atrio del piano terra dello struttura. La Procura della Repubblica ha ...Continua

Grotte, crea falsi profili per vendicarsi dell’ex compagna

Avrebbe creato dei falsi profili sul social network di Facebook, con tanto di foto private dell'ex compagna, dopo che quest'ultima aveva deciso di interrompere la relazione. Una cinquantenne grottese, Graziella Panarisi, è finita a processo con l’accusa di sostituzione di persona, e violazione della legge sulla privacy. Il processo è in ...Continua

Canicattì, piazza IV Novembre trasformata in un ring. Due violente risse nel giro di poche ore.

Due violente risse si sono verificate sabato pomeriggio in piazza IV novembre a Canicattì tra cittadini di nazionalità romena. Risse avvenuto sempre nello stesso luogo ed a qualche ora di distanza l’una dall’altra. Sul posto dopo l’allarme sono giunte le forze dell’ordine e le ambulanze del 118 che hanno ...Continua

Canicattì, piantagione record di marijuana: tre condanne

Tutti condannati gli imputati finiti a processo perché coinvolti nella coltivazione record di oltre 30 tonnellate di marijuana. Il Gup del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco, ha inflitto 4 anni di reclusione a Carmelo Collana, 53 anni, impiegato comunale di Canicattì, ex vigile urbano; 3 anni di reclusione, invece, per ...Continua