Comune del Torinese intitola piazza a Lampedusa. Il sindaco dell’isola, Martello: “bellissima iniziativa che unisce”

“È una bellissima iniziativa che ci riempie d’orgoglio e che dimostra quanto sia importante, oggi più che mai, unire piuttosto che dividere”. Lo dice Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa a proposito della decisione del Comune di San Mauro Torinese (TO) di intitolare una piazzetta storica della cittadina alla ...Continua

Sicilia, temperature in diminuzione a partire dalla prossima settimana.

Di Antonio Corbo Indebolito,verso la Tunisia favorendo quindi un costante miglioramento su gran parte del sud. Instabilità persisterà oggi in sicilia  con temporali intensi che si sono sviluppati nelle prime ore del mattino. Nel frattempo dal nord europa si sta avvicinando una perturbazione colma di aria fredda. Infatti una massa di ...Continua

Lampedusa, gli sbarchi non si fermano. Approdati 23 migranti

Complessivamente 23 migranti, tunisini, sono sbarcati stanotte, su due barchini, a Lampedusa. A bloccare i due gruppi mentre si stavano allontanando verso il centro dell'isola, sono state i Carabinieri, durante un controllo del territorio. In totale 12 sono approdati vicino al molo Madonnina, mentre gli altri 11 sono sbarcati, nei pressi ...Continua

Agrigento, fermati 4 tunisini accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Quattro tunisini sono stati fermati, in quanto indiziati di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, dai poliziotti della Squadra Mobile della Questura agrigentina, che ha eseguito un decreto della Procura della Repubblica di Agrigento. Ai 4 viene contestato il trasporto, avvenuto lo scorso 13 settembre, fino a Lampedusa, in concorso con altri soggetti, ancora ...Continua

Lampedusa, in sella ad un motorino cadono in mare. Salvati zia e nipote

Stavano percorrendo la strada in sella ad uno scooter, quando all’improvviso, per cause in corso di accertamento, hanno perso il controllo del mezzo, scivolando in mare, in località "Cala Pisana". L’episodio è accaduto nella scorsa serata, a Lampedusa. Sul ciclomotore una donna 40enne, assieme al nipote 14enne. In quel frangente, fortunatamente, ...Continua

Migranti, 184 sbarcati a Lampedusa. Ministero dell’Interno: “Rimpatri subito”

Nuova ondata di sbarchi a Lampedusa, dove nelle ultime ore 184 migranti, quasi tutti tunisini, sono approdati, utilizzando 6 piccole imbarcazioni. Lo si apprende da fonti del Viminale, secondo le quali "Malta, per l'ennesima volta, ha scaricato il problema sull'Italia". Il Ministero dell'Interno sta lavorando a "soluzioni innovative e efficaci" per gestire questi ...Continua

Agrigento, contrasto all’immigrazione clandestina: due arresti

La Polizia di Stato ha tratto in arresto due cittadini extracomunitari, responsabili del reato di reingresso illegale nel territorio dello Stato, nonostante in precedenza fossero stati espulsi. Le indagini condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Agrigento hanno consentito di accertare, che A.B., 28 annui, di nazionalità marocchina, e D.A., 26 ...Continua

Sicilia,temperature stabili in attesa di aria fresca dai Balcani

di Antonio Corbo Come annunciavo qualche giorno fa.. I modelli hanno quasi del tutto stravolto ,la previsione per questa settimana. Le infiltrazioni fresche dai balcani stanno arrivando,determinando un calo delle temperature che rientreranno nella media del periodo,ma si tratterà inizialmente di correnti secche, non in grado di innescare I moti convettivi,come ...Continua

Lampedusa: cerca di fuggire, ma cade e sbatte la testa. Ventenne trasferito a Palermo

Ha cercato di fuggire dall'Hot Spot di contrada "Imbriacola", a Lampedusa. Mentre stava tentando di scavalcare la recinzione, è caduto ed ha battuto la testa sul selciato. Un tunisino di 20 anni è stato subito soccorso, e trasportato al Poliambulatorio dell’isola. I medici lo hanno sottoposto alle prime e immediate cure, ...Continua

Emergenza rifiuti nell’Agrigentino. Di Caro (M5S) scrive al prefetto Caputo

Un sistema di raccolta sicuramente lacunoso e scadente associato ad inciviltà diffusa, un mix devastante che sta creando una vera e propria emergenza igienico sanitaria in tutta la provincia di Agrigento. Rivolgo a questo punto un appello alla prefettura di Agrigento affinché faccia intensificare i controlli”. A dichiararlo è il ...Continua