Cambio al vertice della Catanzaro Costruzioni, l’avvocato Giuseppe Panebianco nuovo Amministratore unico

La Catanzaro Costruzioni comunica che Lorenzo Catanzaro, Amministratore unico, nonché fondatore della società, ha rassegnato le proprie irrevocabili dimissioni. Una scelta, ha dichiarato Lorenzo Catanzaro, compiuta per il bene dell’azienda, a partire dai suoi lavoratori, che non meritano in nessun modo di vivere situazioni di incertezza e preoccupazioni derivanti dalle polemiche ...Continua

Canicattì, riapre il mercato settimanale di via Carlo Alberto

L’amministrazione comunale e i rappresentanti degli ambulanti del mercato del mercoledì hanno raggiunto un accordo per il riavvio delle attività nel vecchio sito di viale Carlo Alberto. Il prossimo 3 giugno, quindi, riparte il mercatino settimanale. L’apertura è stata predisposta con O.S. n°.63 dell’ 1 giugno 2020 con la quale il sindaco ...Continua

Riesi, Rotary Club Valle del Salso per il lavoro, nonostante il Covid

Ha preso avvio  lo Stage Formativo, presso la “Lombardo moto srl” di Riesi, di un giovane appositamente selezionato. È il  3° Step del Progetto “Virgilio Lab2110” del Distretto 2110 del Rotary International, promosso dal Rotary Club Valle del Salso, presieduto da Luigi Loggia. Il Progetto, che presuppone una visione etica dell’economia, ...Continua

On. Pullara, Stadio “D. Liotta” al Licata Calcio: “le mie sollecitazioni ed il mio interessamento hanno sortito l’effetto desiderato”

Ho sempre spinto e sollecitato l'amministrazione comunale e quindi il consiglio comunale  nella direzione di affidare lo stadio Dino Liotta al Licata Calcio  e fare in modo così che il patron Massimino non scappi anzi predisponga un progetto a lunga durata, avendo già dimostrato tutta la dirigenza serietà  e volontà ...Continua

ASP, Definito il riassetto delle Unità operative in funzione delle nuove esigenze assistenziali

Le pagine di un unico documento offrono la sintesi dell’operato, delle strategie, delle funzioni e della consistenza della sanità agrigentina e compongono una sorta di “carta costituzionale” dell’Azienda sanitaria provinciale. Si tratta dell’atto aziendale Asp, lo statuto dell’ente formalmente approvato dalla Giunta regionale siciliana con la deliberazione numero 184 del ...Continua