Riforma 118. Pasqua (M5S): “Nessun dialogo con Razza, serve azzerare il management”

“Apprendiamo da organi di stampa che l’assessore Razza sarebbe disposto al dialogo con il nostro gruppo parlamentare per la riforma del 118. Non può esserci dialogo con chi non lavora concretamente alla riorganizzazione del management. Sul tavolo ci sono anche 3200 dipendenti che aspettano risposta che al momento è solo ...Continua

Racalmuto, consiglio approva all’unanimità mozione di Giuseppe Guagliano solidarietà alle famiglie dei disabili. Una delegazione in piazza il 10 settembre a Palermo

Il recente decreto sui disabili approvato dalla Regione Siciliana non piace al consiglio comunale di Racalmuto che ha approvato una mozione presentata dal consigliere Giuseppe Guagliano ed il 10 settembre una delegazione dell’assemblea cittadina sarà a Palermo al fianco delle associazioni che difendono i diritti dei più deboli per protestare ...Continua

Lega, in Sicilia azzerati gli incarichi dei coordinatori. Ad Agrigento sarà Angelo Collura ex delfino di Angelino Alfano

Gelo tra vecchi e nuovi coordinatori all'interno della Lega in Sicilia e non solo. Il commissario Stefano Candiani azzera con un colpo di spugna le cariche dei responsabili sul territorio che avevano lavorato per i risultati delle elezioni regionali del 5 novembre scorso e apre ad un cambio di passo ...Continua

Fondi europei, allarme M5S: “Appesi a un filo dai 200 ai 400 milioni di euro”

“Lo scaricabarile dell’assessore Turano sui governi precedenti, che peraltro lui sosteneva, sulla capacità della Regione di spendere i 720 milioni di euro che l’Europa ci pone come obiettivo entro la fine dell’anno, equivale a una preventiva ammissione di fallimento. Sono appesi a un filo da 200 a 400 milioni di ...Continua

Edilizia scolastica il Movimento 5 Stelle, sollecita il Governo Musumeci

"Proprio oggi parte un'iniziativa del collega on. Di Paola che ha come obiettivo quello di accendere i riflettori sulle opere incompiute in Sicilia. Ufficialmente le opere pubbliche incompiute, ai sensi del decreto ministeriale 13 marzo 2013, n. 42 in Sicilia sono 162. Ma sappiamo bene che le opere pubbliche non ultimate ...Continua

PartigianiDem: A settembre torna la “Festa de l’Unità”. Ad organizzarla ci pensiamo noi

Torna a settembre, a Palermo, la “Festa de l’Unità” il tradizionale appuntamento del Partito Democratico.  La kermesse  sarà organizzata dai PartigianiDem. Ne danno comunicazione  gli stessi Partigiani del Pd nella loro newsletter inviata oggi.  “Non c’è motivo di non chiamarla “Festa de l’Unità” - scrivono nella Enews - precisando fin da subito che questa ...Continua

Ex sportellisti. L’assessore regionale del Lavoro replica a Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola

“Se Graziana Pistorino della Flc Cgil Sicilia, Francesca Bellia della Cisl Scuola Sicilia e Claudio Parasporo della Uil Scuola Sicilia vogliono spostare su di me le loro frustrazioni di rappresentanza hanno sbagliato strategia”. Lo ha detto l’assessore regionale al Lavoro Mariella Ippolito replicando alle accuse dei tre sindacalisti. “Lo strappo ...Continua

Licata, incontro di Sinistradem: partecipa Gianni Cuperlo

Sabato 28 luglio 2018 alle ore 21 presso il Chiostro del museo civico archeologico della Badia di Licata,  Gianni Cuperlo, membro della segreteria nazionale del Pd,  presenterà il suo ultimo libro: “In Viaggio” – La sinistra verso nuove terre. L’iniziativa sarà introdotta da Massimo Ingiaimo, componente dell’assemblea nazionale del Pd, ...Continua

Dissesto: Musumeci, lavori per 100 mln Avviati in tutta la Sicilia a 42 interventi

Lavori per oltre cento milioni di euro in Sicilia aggiudicati o sbloccati negli ultimi sei mesi. E' il bilancio della struttura per il dissesto idrogeologico, guidata dal presidente della Regione Nello Musumeci. Gli uffici hanno proceduto infatti a dare corso a 42 interventi in tutta l'Isola. In un caso i lavori ...Continua

Ars, intervento del deputato Carmelo Pullara sull’impugnativa di alcune norme della legge di stabilità

Un’impegnativa poco chiara sotto il profilo tecnico giuridico e più di sapore politico quella con cui il Governo centrale ha dichiarato la presunta illegittimità costituzionale di alcune norme contenute nella legge di stabilità per il 2018, è dunque inevitabile e corretta la strada annunciata dal Governo regionale di ricorrere alla consulta ...Continua