In gommone fra Tunisi e Lampedusa, fermate 14 persone. Tre sono agrigentini

Il gruppo guidato dal tunisino Fadhel Moncer, da anni residente in Italia, seguiva la rotta Tunisi-Lampedusa anche diverse volte alla settimane. E poi utilizzava delle piccole imbarcazioni per il trasbordo nella zona di Mazara del Vallo. Di recente, il gruppo era riuscito a impossessarsi anche di alcuni gommoni già sequestrati ...Continua

Tragico tamponamento, 3 morti e 3 feriti

Tre morti e sei feriti. E' il bilancio di un incidente stradale avvenuto sulla A18, Catania - Messina, all’altezza di Itala. All’origine ci sarebbe un Tir che ha perso olio in autostrada, secondo le ricostruzioni della Polizia Stradale. Il manto era infatti inondato di gasolio fino all’uscita di Tremestieri. Il conducente ...Continua

Fondi per portare a termine opere incompiute

Fondi per portare a termine opere rimaste incompiute, ripianamento dei debiti delle ex Province di cui si farà carico la Regione attraverso il mutuo con Cdp, risorse sul fondo di rotazione per le Ipab e per l'Irsap, il rafforzamento dell'Irfis che potrà utilizzare 80 milioni di euro che erano vincolati, ...Continua

Corte dei Conti, giudice assolta in appello

I giudici della Corte dei Conti d'Appello presieduta da Giovanni Coppola, hanno assolto l'ex presidente della sezione misure di prevenzione del tribunale di Palermo Silvana Saguto, difesa dagli avvocati Domenico Pitruzzella e Paolo Maria Gemelli, che era stata citata in giudizio dalla Procura contabile per danno erariale nei confronti del ...Continua

Belice, manifestazioni per anniversario terremoto. “Non si registra alcun passo avanti”

"Non si registra alcun passo avanti nel completamento della ricostruzione nonostante rassicurazioni e assunzioni di impegno da parte delle istituzioni". Lo dice Nicolò Catania, primo cittadino di Partanna e coordinatore dei sindaci della Valle del Belìce, in occasione del 51esimo anniversario del sisma che ricorrerà fra pochi giorni e che ...Continua

EMERGENZA NEVE IN SICILIA: ANAS REPLICA AL PRESIDENTE MUSUMECI

Apprendiamo con sorpresa delle dichiarazioni del presidente della Regione, secondo il quale l’Anas, durante l’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito la Sicilia durante la scorsa settimana, non avrebbe messo in azione gli spazzaneve e spargisale in dotazione. Anas ha affrontato tale emergenza operando, sin dalla giornata di mercoledì 2 gennaio, ...Continua