Palermo. le mani della mafia sulla festa religiosa. Arrestati 11 tra boss e gregari del clan Noce

Le mani della mafia erano arrivate anche sulla festa religiosa rionale del sacro Cuore di Gesù studiata e gestita da Cosa Nostra per raccogliere quanto più denaro possibile da destinare agli uomini d'onore e ai familiari dei detenuti mafiosi. E' l'ultimo capitolo della gestione del racket, tra sacro e profano, ...Continua

Fatture false per evadere il Fisco: sequestrati 250 mila euro nel Nisseno (Video)

250mila euro. E’ quanto ha sequestrato la Guardia di Finanza di Caltanissetta agli amministratori di otto società di Gela. Il decreto è stato firmato dal Gip del Tribunale gelese su richiesta della Procura e si tratta dell’importo equivalente alle imposte evase. Le indagini del nucleo di polizia economico-finanziaria delle fiamme fialle ...Continua

Presunto scafista arrestato a Trapani

La Polizia di Stato di Trapani, in collaborazione con la Guardia di Finanza, ha arrestato un cittadino tunisino di 26 anni, ritenuto responsabile di aver trasportato in Italia, a bordo di un gommone, 14 suoi connazionali. Secondo gli elementi raccolti dagli uomini della Squadra Mobile e della Guardia di Finanza, il ...Continua

Caltanissetta, l’arresto di Antonello Montante: ai domiciliari imprenditori ed esponenti delle forze dell’ordine

L’ex presidente degli imprenditori siciliani Antonello Montante è ora agli arresti domiciliari con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione di esponenti delle forze dell’ordine. Le indagini della squadra mobile e della procura di Caltanissetta gli contestano di aver creato una rete illegale per spiare l’inchiesta che era scattata nei suoi ...Continua

Corruzione, arrestato ex presidente Sicindustria Antonello Montante. Concessi i domiciliari

La Polizia di Caltanissetta ha arrestato, con altre cinque persone, l'ex presidente di Sicindustria Antonio Calogero Montante, attualmente presidente della Camera di Commercio di Caltanissetta e presidente di Retimpresa Servizi di Confindustria Nazionale. Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di essersi associati allo scopo di commettere più delitti contro ...Continua

Terrorismo: espulso tunisino vicino Isis

Più volte aveva manifestato posizioni radicali, sostenendo l'Isis e annunciando di voler portare suo figlio, appena avesse compiuto tredici anni, a combattere la jihad. Sono i motivi che hanno spinto il ministro dell'Interno Marco Minniti a firmare un provvedimento di espulsione nei confronti di un trentenne tunisino residente a Trapani. ...Continua

Evasione fiscale, sequestro da un milione a un imprenditore di Vittoria

I finanzieri del Comando Provinciale di Ragusa hanno sequestrato, su decreto del gip del Tribunale ibleo, un milione di euro a un imprenditore di Vittoria operante nel settore della fabbricazione e commercializzazione di imballaggi per prodotti ortofrutticoli. Gli investigatori del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Ragusa, al culmine di una inchiesta coordinata ...Continua