Calcio Eccellenza: il Canicattì cala il tris

Canicattì – Marsala 3 – 1 Camicattì: Iacono (43’ st Lo Iacono), Di Mercurio, Tedesco, Lupo, Giglio, Ferotti, Cammareri, Comegna, Rosella (31’ st Filippone), Caronia A. (25’ st Iezzi), Violante (43’ st Dumas). A disp.: Malluzzo, Caronia V., De Luca, Iraci, D’Angelo. All.: Nicola Terranova. Marsala 1912: Bevilacqua, Piacentino, Di Costanzo, Fecarotta, ...Continua

Agrigento, rubano camion e trattore. Nella fuga ladro cade in un burrone

Hanno rubato un camion e un trattore, in un fondo agricolo, nelle campagne di Canicattì. Scattato l'allarme, i malviventi sono stati intercettati dalle forze dell'ordine. In particolare dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, che hanno rintracciato il mezzo pesante, lungo la strada statale 115, nel tratto, che ...Continua

Canicattì, furto nella notte all’interno di un bar. I ladri sfondano ingresso a colpi di mazza.

Un furto è stato compiuto la scorsa notte da alcuni ladri ai danni del bar che si trova all’interno del distributore di carburante DB in viale Giudice Saetta a Canicattì. Due, forse tre le persone che sono entrate in azione e con una mazza hanno sfondato l'ingresso principale dell'esercizio commerciale ...Continua

Canicattì, polizia denuncia pregiudicato. Fermato ad un posto di blocco insulta gli agenti

Gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Canicattì hanno denunciato in stato di libertà con l’accusa di minacce ed oltraggio a pubblico ufficiale un pregiudicato residente in città di 40 anni. La scorsa notte la volante aveva fermato un auto sospetta che aveva cercato di eludere il controllo tentando ...Continua

Inchiesta “Giano Bifronte”, accolte richieste della Procura di Agrigento. Disposti 17 rinvii a giudizio

Il Gup del Tribunale di Agrigento, Giuseppe Miceli, ha disposto il rinvio a giudizio dei diciassette imputati dell'inchiesta "Giano Bifronte", condotta dalla Guardia di finanza, con il coordinamento del procuratore capo Luigi Patronaggio,  che ipotizza un giro di tangenti in cambio della concessione di prestiti a tasso agevolato da parte ...Continua

Accusati di quattro rapine a banche e benzinai. Non parte processo a due canicattinesi

Ancora una falsa partenza per il processo a carico di due presunti rapinatori di Canicattì, accusati di avere messo a segno quattro rapine fra banche e distributori di carburanti, a oltre dieci anni dai fatti, e a quasi un anno dal rinvio a giudizio, disposto dal Gup Alessandra Vella. Il ...Continua

Canicattì, estorcevano denaro ad un coetaneo. In comunità due romeni di 14 e 15 anni.

Avevano preso di mira un loro connazionale e sotto la minaccia di un coltello si facevano consegnare somme di denaro. Per questo motivo gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Canicattì coordinati dal dirigente il vice questore Cesare Castelli, hanno notificato un provvedimento emesso dal Tribunale dei Minori di ...Continua