Castrofilippo, nessun finanziamento per le scuole. La minoranza punta il dito contro il sindaco

"E’ notizia di questi giorni che è in arrivo una pioggia di finanziamenti nell’agrigentino per l’edilizia scolastica. Peccato che la nuova giunta a guida Badalamenti non ha avuto la lungimiranza di presentare dei progetti entro la data di scadenza del 2 luglio 2018 per l’adeguamento antincendio delle nostre scuole. Progetti ...Continua

Comune sciolto per mafia, commissione straordinaria a San Biagio Platani

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, ha deliberato l’affidamento della gestione del Comune di San Biagio Platani, già sciolto a seguito delle dimissioni rassegnate dalla totalità dei consiglieri comunali e del sindaco, a una commissione straordinaria, in seguito all’accertamento di pesanti ingerenze da parte della ...Continua

Canicattì,”gestione rifiuti poco trasparente”: Falcone chiede la revoca dell’assessore Vella

Il M5S di Canicattì chiede al sindaco Ettore Di Ventura la revoca della delega all’assessore all’Ambiente, Roberto Vella, “ritenuto inadeguato a ricoprire il ruolo”.   La richiesta dei grillini arriva dopo le dichiarazioni dell’amministratore durante il consiglio comunale del 7 agosto, in cui è stato affrontato il problema spazzatura e a ...Continua

Campobello di Licata, bilancio di previsione. La minoranza smentisce il sindaco

"Quanto proclamato dal sindaco Picone in relazione alla responsabilità addossate alla minoranza non è corretta". Lo precisano i consiglieri comunali di Campobello di Licata Dyana Intorre, Carmela Bove, Giovanni Gibella, Giovanni D'angelo, Jenny Termini che intervengono dopo le ultime dichiarazioni del capo della giunta sull'approvazione del bilancio di previsione. "Per l’immediata esecutività ...Continua

Campobello di Licata, l’Aula approva il bilancio di previsione. Ok alla stabilizzazione dei precari comunali

Via libera del consiglio comunale di Campobello di Licata al bilancio di previsione del triennio 2018-2020. "Pur nelle ormai consolidate ristrettezze economiche che attraversano tutti Comuni, questo è un bilancio che contiene elementi importanti e positivi - commenta il sidnaco Giovanni Picone - La scelta, compiuta nel 2014, di avviare un ...Continua

Campobello di Licata, raccolta differenziata dei rifiuti. Interrogazione dei consiglieri: Gibella, Bove ed Intorre.

I consiglieri comunali di Campobello di Licata, Giovanni  Gibella,Carmela Bove ed Dayana Intorre hanno presentato una interrogazione al sindaco Gianni Picone sul servizio di raccolta differenziata dei rifiuti in paese avviato ormai da circa un mese.  I consiglieri, ricordano, intanto che il 2018 sarà ricordato come l’anno dell’aumento della tari ...Continua

Canicattì, mozione sull’OIV ignorata. M5S richiama il sindaco

“Ritorniamo sull'argomento OIV per ricordare al nostro Sindaco la mozione approvata  dal consiglio comunale il 28 febbraio del 2018”.  Così Fabio Falcone, capogruppo del M5S e Claudio Volpe, portavoce del Meetup Canicattì in Movimento. “In questa – ricordano i due - i rappresentanti della nostra comunità hanno impegnato il Sindaco a ...Continua

Lega, in Sicilia azzerati gli incarichi dei coordinatori. Ad Agrigento sarà Angelo Collura ex delfino di Angelino Alfano

Gelo tra vecchi e nuovi coordinatori all'interno della Lega in Sicilia e non solo. Il commissario Stefano Candiani azzera con un colpo di spugna le cariche dei responsabili sul territorio che avevano lavorato per i risultati delle elezioni regionali del 5 novembre scorso e apre ad un cambio di passo ...Continua

Fondi europei, allarme M5S: “Appesi a un filo dai 200 ai 400 milioni di euro”

“Lo scaricabarile dell’assessore Turano sui governi precedenti, che peraltro lui sosteneva, sulla capacità della Regione di spendere i 720 milioni di euro che l’Europa ci pone come obiettivo entro la fine dell’anno, equivale a una preventiva ammissione di fallimento. Sono appesi a un filo da 200 a 400 milioni di ...Continua

Rifiuti, Appello dei 5 Stelle di Licata al Sindaco Galanti.

Pur facendo opposizione, vorremmo elogiare ed apprezzare l'operato dell'amministrazione comunale. Ad oggi, però, ci ritroviamo a denunciare una situazione non più sostenibile, esclusivamente perché desideriamo che l'amministrazione tuteli la salute dei cittadini tutti. I cittadini sono costretti a tenere l'immondizia a casa, ma questa è la situazione odierna: icassonetti, in ...Continua