Gestione commissariale su depuratore Favara: “Segnalata presenza di reflui anomali”

In relazione alle notizie di stampa su problemi funzionali del depuratore di Favara, in seguito all'operazione dei carabinieri di Agrigento, la Gestione Commissariale del SII (servizio idrico prima gestito da Girgenti Acque) intende precisare che, come già in passato, aveva immediatamente segnalato alle Autorità competenti la presenza di reflui anomali ...Continua

Feci e scarti molitura olive in mare, chiuso opificio tra Agrigento e Favara. Due denunciati

Si sono concluse con due denunce e la chiusura di un opificio, e la certezza del malfunzionamento del depuratore di Favara, le attività d’ispezione e di indagine condotte dai carabinieri della Compagnia di Agrigento, e del Centro Anticrimine Natura di Agrigento, nell’ambito della campagna olearia 2020. Come ormai annualmente accade l’Arma ...Continua

Agrigento, accusato di stalking alla cognata: assolto 26enne

E’ finito a processo con l'accusa di stalking alla cognata, nei cui confronti, avrebbe posto in essere atti persecutori, attraverso una serie di messaggi molesti, e minacciosi, provocandole uno stato di ansia, e timore per la propria incolumità, oltre che ad un cambiamento delle abitudini di vita. Il giudice monocratico del ...Continua

Maltrattamenti e minacce all’anziana madre, chiesto rinvio a giudizio di favarese

Il pubblico ministero Elenia Manno ha chiesto il rinvio a giudizio di un cinquantenne di Favara, indagato per maltrattamenti in famiglia, nei confronti della madre ultrasettantenne. I fatti contestati all’uomo risalgono ai primi mesi dell’anno scorso, soprattutto durante il periodo del lockdown. Secondo l’accusa, il favarese avrebbe ripetutamente maltrattato la donna, ...Continua

Mafia e traffico di droga tra le province di Agrigento e Caltanissetta: chieste 15 condanne

Il pubblico ministero della Dda di Caltanissetta, Maurizio Bonaccorso, ha avanzato quindici richieste di condanna nei confronti degli imputati, sotto processo nello stralcio abbreviato, dell'inchiesta denominata “Gallodoro”, sull’omonima operazione dei carabinieri del Ros, che avrebbe sgominato il mandamento mafioso di Mussomeli, e un vasto traffico di sostanze stupefacenti tra le ...Continua