Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > Coronavirus, tre morti negli ultimi due giorni al “Sant’Elia”. Tre gli agrigentini ricoverati

Coronavirus, tre morti negli ultimi due giorni al “Sant’Elia”. Tre gli agrigentini ricoverati

Negli ultimi due giorni all’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta sono decedute tre persone affette dal Coronavirus. Uno dei quali originario della provincia di Agrigento.
In terapia intensiva è morto un nisseno ex ferroviere in pensione di 76 anni, ricoverato qualche giorno prima con un’insufficienza respiratoria severa.

Poche ore prima si era fermato il cuore di un 73enne di Caltanissetta, con gravi patologie. E il giorno prima era deceduto un 52enne autotrasportatore nato a Palma, ma residente a Licata.
Restano 3 gli agrigentini, tra cui un anziano favarese di 79 anni, e un carabiniere, ricoverati nel reparto Malattie infettive del nosocomio nisseno. Nessun ricoverato in terapia intensiva dello stesso ospedale.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su