- Advertisement -spot_img
HomescienceCome iscrivere uno studente ucraino a scuola

Come iscrivere uno studente ucraino a scuola

- Advertisement -spot_img

Ci sono anche questioni relative all’organizzazione delle sezioni preparatorie da parte delle scuole per bambini ucraini, che dovrebbero essere svolte in una procedura semplificata. Sarebbe più facile iscrivere tuo figlio a scuola, solo perché i presidi potrebbero avere difficoltà a trovare personale in questo momento. Ciò è dovuto, tra l’altro, allo sfavorevole accordo polacco per gli insegnanti.

Leggere: Una legge speciale adottata dal governo – Facilita l’assunzione di insegnanti per gli studenti ucraini >>

continua a leggere: MEiN prepara le regole per insegnare ai bambini ucraini nelle scuole polacche >>

Tutto ciò di cui hai bisogno è una domanda per il direttore o l’organo dirigente

L’ammissione alle scuole avviene durante tutto l’anno scolastico – è necessario presentare domanda al dirigente scolastico. La scuola primaria pubblica nell’area in cui vive il bambino accetta il bambino d’ufficio e le altre scuole primarie e secondarie pubbliche, purché ci siano posti vacanti.

Se non riesci a trovare una scuola con un posto vacante, contatta l’autorità principale. La classe (anno di studio) è determinata sulla base dei documenti rilasciati dalla scuola all’estero e, in loro assenza, della dichiarazione dei genitori del numero totale degli anni di studio all’estero. Non è necessario tradurre i documenti in polacco da un traduttore giurato.

Ammissione di studenti dall’Ucraina nelle scuole e negli asili nido – schemi tradotti in ucraino>

C’è abbastanza spazio per tutti

Il viceministro dell’Istruzione Dariusz Piontkovsky ha confermato che le scuole sono pronte ad accogliere tutti i bambini. La legge speciale conterrà disposizioni grazie alle quali il dirigente scolastico potrà assumere un insegnante, una persona che conosce l’ucraino e il russo. Massimo ore di straordinario in tessera insegnante – Gli insegnanti potranno andare oltre un lavoro a tempo pieno e mezzo e gli insegnanti che percepiscono benefici compensativi potranno tornare a lavorare a scuola.

READ  Mercurio è un pianeta molto prezioso. La superficie è ricoperta di diamante

Ci saranno anche modifiche alla legge – tessera insegnanteQuindi gli insegnanti che vogliono lavorare di più possono fare gli straordinari più della metà del tempo. D’altra parte, gli insegnanti con benefici compensativi potranno lavorare con gli studenti ucraini nella scuola come insegnanti o come assistenti dell’insegnante. Come indicato dal ministro, recentemente le scuole hanno ricevuto 180 milioni di PLN in fondi aggiuntivi per l’assistenza specializzata per classi aggiuntive nell’ambito dell’assistenza psicologica e pedagogica. Questo denaro doveva aiutare a ridurre l’impatto della pandemia e dell’apprendimento a distanza sullo stato mentale degli studenti.

READ  La NASA ha inaspettatamente rivelato l'immagine della "prima luce" del telescopio spaziale James Webb

Leggi anche: Salario insegnante per straordinari>

Niente ostacola l’utilizzo di questi soldi per finanziare attività per i bambini ucraini. Il viceministro Piątkowski ha sottolineato che molti di loro stanno vivendo esperienze traumatiche e questo aiuto potrebbe essere utile. – Ora abbiamo un’emergenza ed è difficile dire quanto durerà. Le modifiche ai regolamenti faciliteranno l’istruzione degli studenti ucraini nelle scuole polacche. Stiamo preparando dei regolamenti per garantire che questa assistenza sia il più efficace possibile e venga fornita il più rapidamente possibile – confermato.

ZNP: Necessità di personale

I sindacalisti non credono pienamente nelle rassicurazioni ottimistiche del governo – in una lettera al ministro dell’Istruzione e della Scienza, Przemyslav Kzarnik, hanno chiesto “l’attuazione urgente di soluzioni che facilitino, e talvolta anche consentano, il lavoro delle scuole e asili nido in relazione al grande afflusso di bambini e giovani rifugiati”.

In primo luogo, chiedono corsi gratuiti per gli insegnanti e un aumento del sussidio educativo. – Questi corsi dovrebbero essere gratuiti per gli insegnanti e gli insegnanti che li svolgono nella scuola dovrebbero essere adeguatamente retribuiti, il che, data l’entità dei bisogni, potrebbe richiedere un aumento del sostegno educativo. L’apprendimento del polacco come lingua straniera deve essere assicurato anche nei luoghi definiti dalla legge come “altri luoghi”, poiché anche gli studenti di questi dipartimenti dovranno prepararsi al lavoro nella nuova realtà linguistica e culturale – presume l’Anp. Indica anche la necessità di fornire un numero adeguato di libri di testo per l’apprendimento del polacco come lingua straniera e di assumere assistenti multiculturali – si legge nella lettera dell’Unione degli insegnanti polacchi.

READ  La vera fonte d'acqua della Terra potrebbe essere molto diversa da quella che pensi
READ  La vera fonte d'acqua della Terra potrebbe essere molto diversa da quella che pensi

dai un’occhiata: A quali condizioni un figlio di un cittadino ucraino può entrare in un asilo nido pubblico? >

È essenziale garantire che gli assistenti siano adeguatamente e liberamente preparati a lavorare nel sistema educativo. Un ulteriore vantaggio dell’assunzione di assistenti è la creazione di molti posti di lavoro per le persone che non sono tenute a ottenere qualifiche specialistiche o riconoscimento di diplomi, poiché l’unica condizione che devono soddisfare è la conoscenza comunicativa della lingua polacca – Nota ai sindacalisti.

Non ci sono ancora soldi e c’è un problema con le risorse umane

L’aiuto del ministero deriva dalle promesse: non ci sono soldi né personale che possa lavorare con i bambini ucraini, afferma Marek Pliniar, direttore dell’ufficio dell’Associazione nazionale per la leadership educativa. Al momento, presidi e insegnanti organizzano personalmente l’assistenza. – Ma piano piano i soldi privati ​​delle persone che cercano di salvare la situazione si stanno esaurendo. Le promesse non pagheranno cibo e alloggio per le persone che cercano rifugio in Polonia. Stiamo lottando di fronte a una catastrofe umanitaria e, a mio avviso, non ci si può aspettare che se si impegnano soldi per gli straordinari, gli insegnanti saranno felici di farsi avanti per lavorare.

Il motivo potrebbe essere il sistema polacco, come indicato nel recente sondaggio dell’Autorità nazionale palestinese. Mostra che gli insegnanti con gli straordinari hanno perso a causa dei cambiamenti nelle tasse – in casi estremi non solo non hanno guadagnato nulla, ma hanno dovuto pagare tasse extra.

dai un’occhiata: È necessario inserire le lezioni con uno straniero nella rivista extracurriculare? >

Quindi non so da dove sia venuta l’idea che la possibilità di fare più ore di straordinario sia un incentivo a denunciare il lavoro nei reparti di preparazione. Dubito anche che gli educatori saranno disposti a tornare al lavoro beneficiando del compenso, a causa della situazione educativa che è peggiorata a causa della riforma e della mancanza di aumenti salariali per insegnanti, insegnanti e dirigenti scolastici che aspettano solo di poterlo fare a. Lasciare il lavoro per il bene – dice Marek Plinier.

READ  I pannelli solari sono come un muro di mattoni. Introdotti i mattoni solari

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Stay Connected
16,985FansLike
2,458FollowersFollow
61,453SubscribersSubscribe
Must Read
- Advertisement -spot_img
Related News
- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here