Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Ribera, assegnata la borsa di studio dei Lions dedicata al ricordo di Francesco Manzullo

Ribera, assegnata la borsa di studio dei Lions dedicata al ricordo di Francesco Manzullo

Fra emozioni e toccanti ricordi si è svolta anche quest’anno la cerimonia per la consegna della borsa di studio intitolata a Francesco Manzullo, giovane avvocato scomparso due anni fa prematuramente per una malattia incurabile.

La borsa di studio viene assegnata allo studente che nell’anno scolastico appena trascorso ha frequentato il liceo classico di Ribera e, con il miglior voto, si è iscritto alla facoltà di giurisprudenza.

Quest’anno la borsa è stata vinta dal giovane studente Pioemanuele Danile, che possedendo questi requisiti si è iscritto alla Lumsa di Palermo.

Alla cerimonia hanno assistito tanti amici e parenti di Francesco Manzullo con, in prima fila, il papà Giovanni e la sorella Nilla, che hanno seguito con commozione tutte le fasi del programma.

Ai saluti iniziali della dirigente scolastica dell’Istituto d’Istruzione Superiore “F. Crispi” di Ribera, che ospita il Liceo Classico, sono seguiti quelli del sindaco Carmelo Pace, del presidente del Lions Club del Ribera Pippo Vinci e di quello di zona Antonio Calamita.

È stata poi la professoressa Giovanna Quartararo a ricordare Francesco Manzullo, nelle sue vicissitudini scolastiche, mentre il suo amico d’infanzia Pietro Siragusa ne ha svelato gli aspetti intimi, anche leggeri ma sempre profondi, di una vita vissuta in armonia con gli altri.

È intervenuto pure il giovane studente in giurisprudenza Alfonso Urso, vincitore della borsa dello scorso anno, che ha rappresentato il carico di questa sua esperienza che si pone quasi come di continuità con un’altra vita spezzata ed incompiuta.

A seguire il presidente del Lions club di Ribera Pippo Vinci ha consegnato la borsa di studio al giovane studente Pioemanuele Danile, consistente in un assegno di €500.

A tracciare il profilo scolastico del vincitore di quest’anno è stata la professoressa Francesca Scozzari, che ne ha sottolineato gli aspetti inclusivi del carattere aperto e gioviale.

Il vincitore della borsa, infine, Pioemanuele Danile, ringraziando il Lions Club di Ribera, ha voluto segnare questo premio con una promessa di coerenza e di stimolo al fare bene per come indicato dalle tracce di Francesco Marzullo.

A chiudere la manifestazione è stato il governatore del distretto 108 YB del Lions Club International,  Angelo Collura,  che ha avuto parole di elogio per il Club di Ribera, rimarcando la sua presenza a questa manifestazione per il legame di amicizia con la comunità riberese e con la famiglia Manzullo, straziata da questa tragica esperienza.

Nel corso della cerimonia sono stati eseguiti alcuni brani musicali particolarmente toccanti dagli studenti della scuola ospitante,  Maria Grazia Caltagirone e Annalisa Piazza.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su