Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, aveva 120 grammi di cocaina. Convalidato arresto titolare di pizzeria

Agrigento, aveva 120 grammi di cocaina. Convalidato arresto titolare di pizzeria

Arresto convalidato e applicata ordinanza di custodia cautelare in carcere. Questa la decisione del Gip del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, a carico del titolare di una pizzeria, Marco Caruana, 41 anni, di Agrigento, trovato in possesso di un grosso quantitativo di cocaina. Caruana, dopo l’arresto era finito ai domiciliari.

Difeso dall’avvocato Salvatore Pennica, davanti al Gip per l’interrogatorio di convalida dell’arresto, si era avvalso della facoltà di non rispondere. Il pubblico ministero Gloria Andreoli, titolare del fascicolo d’inchiesta, aveva chiesto la custodia in carcere. Una richiesta accolta dal giudice.

Caruana, fermato dai carabinieri, nella zona della Mosella, è stato trovato in possesso di un sacco, al cui interno vi era un vasetto di riso, e in mezzo, rinvenuti 120 grammi di cocaina, 3 saponette di Mannitolo (sostanza usata per tagliare la polvere bianca), 120 grammi di creatina.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su