Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, “movida” rumorosa: scattano controlli e multe

Agrigento, “movida” rumorosa: scattano controlli e multe

Sempre più spesso nelle zone della “movida” agrigentina,  i locali non rispetterebbero le ordinanze sindacali, e si assisterebbe a schiamazzi di ogni tipo, da parte degli avventori.

Dopo le decine di chiamate di proteste e segnalazioni di cittadini “imbufaliti”, lo scorso fine settimana, gli agenti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento, sono intervenuti e, hanno svolto decine di controlli e accertamenti, in diversi locali di Agrigento e San Leone.

Il proprietario di un bar-pub, e il gestore di una discoteca, siti nella località balneare, sono finiti nei guai. I poliziotti hanno elevato ad entrambi due sanzioni per l’emissione di musica in orari vietati, e “sparata” troppo alta. A uno dei due è stata elevata una seconda contravvenzione, perché trovato aperto oltre l’orario consentito.

Nel corso di un intervento gli uomini in divisa, all’interno di un locale di San Leone, hanno anche sedato una rissa sul nascere, tra due gruppi di giovani, quasi tutti sotto gli effetti di bevande alcoliche.

Controlli estesi anche in via Atenea e al viale della Vittoria. Al termine delle ispezione  è stata acquista della documentazione, ora al vaglio del personale della sezione Pasi.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su