Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Sommatino. Maxi frode con falsi investimenti. Confermate le condanne

Sommatino. Maxi frode con falsi investimenti. Confermate le condanne

sommatinoSommatino. La Corte di Appello presieduta da Letterio Aloisi ha confermato in secondo grado le condanne per gli ex titolari di una società di investimenti a Sommatino accusati di aver truffato diversi risparmiatori.

Loading...

Si tratta del sessantaduenne Guido Hans Bernard Fisher, di origine svizzera ma sommatinese d’adozione, condannato a 2 anni e 4 mesi, e la cinquantaseienne di Sommatino Giovanna Angela Miceli, condannata a un anno. Il processo è nato dall’azione di una decina di risparmiatori truffati, anche se i truffati risulterebbero essere di più.

A Fisher e moglie la Corte di Appello ha riconosciuto provvisionali che oscillano da un minimo di ventimila euro ad un massimo di quattrocentomila euro. E dovranno anche risarcire le parti civili. L’entità la stabilirà poi il giudice.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su