Non suonerò presto all’Elden Ring. Su come mi vesto

Elden Ring ha finalmente fatto il suo debutto. La strada per la premiere era piena di ostacoli, ma From Software – in collaborazione con Bandai Namco – è finalmente riuscita a portare sul mercato il tanto atteso titolo. Ha anche raccolto una massa di 10/10, che ha solo confermato l’aspettativa che valeva la pena di essere pazienti.

L’entusiasmo dei fan simili a spiriti si è diffuso negli ultimi giorni. Sono molto felice che le persone che amano questo tipo di gioco possano trascorrere serate fredde (ora anche invernali e piovose) nel meraviglioso mondo creato da George R.R. Martin e dai creatori From Software. Leggendo le loro recensioni su siti e forum, posso vedere che al mercato manca decisamente un rappresentante certo, e anche “giovane” di questo tipo.

febbraio forte

Elden Ring l'eroina

È impossibile passare con noncuranza a un tale primo spettacolo. Da quando ho notato i punteggi massimi, mi sono chiesto costantemente quando trascorrere alcune settimane qui a recuperare il ritardo sull’Elden Ring. Negli ultimi giorni ho trascorso la maggior parte del tempo su ELEX II, Horizon Forbidden West e Gran Turismo 7. Se non lo facessi, non sarebbe possibile ottenere una produzione più ampia qui, per non mettere un altro oggetto sul scaffale allo stesso tempo. E non mi piace farlo, perché nel mio caso, tornare ai giochi spacchettati può essere molto difficile.

L’afflusso di PM nel primo trimestre del 2022 non è stato l’unico motivo per cui ho acquistato l’Elden Ring. Sfortunatamente, ogni volta che raggiungevo uno stato simile all’anima, si riprendeva più velocemente di quanto pensassi. Di conseguenza, mi sono interessato all’ultimo titolo degli sviluppatori giapponesi non prima delle recensioni della critica, perché fino ad allora tutte le informazioni sul gioco scorrevano su di me come l’acqua su un’anatra.

READ  SpaceX ha lanciato un altro Starlinka e ha fermato i russi

incroci pesanti

Elden anello mondo aperto

Perché non a modo mio con le anime? La risposta è molto semplice: ogni volta ottengo un “Tariq” forte di un livello di difficoltà che non perdona gli errori. Quando partecipo ai tornei di eSport in F1 2021, nei CoD successivi o in tutti i tipi di giochi di ruolo, posso facilmente impostare il livello di difficoltà minimo su un alto, quindi qui non riesco a gestire lo standard. Ho provato a fare amicizia con Bloodborne almeno un paio di volte, ma ogni tentativo è terminato dopo alcune ore di divertimento. Se si può chiamarlo “divertimento”, perché ero più emozionato dicendomi che sarebbe stato meglio adesso di quanto non facessi con il sorriso sulle labbra.

Anche se dall’alto sembrava un atteggiamento negativo, non lo era. Più di una volta negli ultimi anni ho cercato di capire il fenomeno dei Bloodborne, ma tutti i miei sforzi sono stati vani. Come ho sottolineato in precedenza, il livello di difficoltà per i principianti è – a mio avviso – troppo alto e, se non bastasse, non ha aiutato nemmeno la bassa liquidità. Sfortunatamente, durante la riproduzione del suddetto titolo dal programma, non l’ho sentito girare a 30fps, specialmente quando ci sono molti nemici normali sullo schermo. In più luoghi arcade, mi ha fatto sentire fuori dai tempi.

Ho pensato che potesse essere più appropriato iniziare con Demon’s Souls (PS5). Questo spirito, che è un revival del successo della PS3, è stato accolto molto bene anche dai revisori, quindi ho deciso di cimentarmi con Boletaria. Le cose sono andate un po’ meglio, perché sono stato in grado di ripercorrere l’intera sequenza del castello, ma in seguito l’entusiasmo per la scoperta di più luoghi ha cominciato gradualmente a scemare. Ciò era dovuto soprattutto ai posti di blocco, che non erano abbastanza per me, un dilettante di questo tipo. Ogni morte mi ha costretto a passare attraverso e uccidere i nemici di stanza in luoghi precedentemente visitati, il che significava che ad ogni tentativo perdevo sempre più strumenti di guarigione e dovevo coltivare per ottenere gli oggetti necessari.

READ  I dati Samsung sono trapelati sul web. Gli hacker hanno rilasciato 190 GB di informazioni riservate

modalità facile? Niente di simile

Capo dell'Anello di Elden

Mi sono divertito di più in Demon’s Souls che in Bloodborne, ma è stata un’altra produzione che mi ha convinto che anime del genere non erano adatte a me. Qualcuno potrebbe pensare che ora proverò a convincere i fan di questo genere che sarà utile, ad esempio, nell’Elden Ring, la cosiddetta “modalità facile” ma niente del genere. Penso persino che una soluzione del genere ucciderebbe in qualche modo questo tipo di gioco, perché tutti gli interessati a un certo punto sarebbero tentati di cambiare il gameplay a un livello di difficoltà facile e tornare allo standard dopo aver ucciso un boss. Per non parlare del fatto che le meccaniche possono soffrire molto, e dovranno essere ricostruite e adattate in modo tale che la persona che muove i primi passi in – diciamo – Demon Souls non lasci il gioco non appena ho fare. .

In ogni caso, il detto “tutto per le persone, ma non tutto per tutti” si adatta perfettamente qui. Penso che tutti qui abbiano un qualche tipo di gioco che odiano o in cui sono molto deboli. Per alcuni saranno tiratori o corridori, ricevendo ogni volta frustate taglienti da altre persone sul server, per altri dai giochi di ruolo e inondando il pubblico con la quantità di attività, e il terzo non soffrirà di anime per vari motivi.

Sicuramente vorrò leggere Elden Ring nel prossimo futuro, e ora è difficile per me dire se vivrò più a lungo questa volta nel brutale mondo di From Software. Sulla carta (per esempio, a causa di incendi vicino ai boss), la storia creata da George RR Martin è più semplice, ma è sufficiente per coloro che cercano di capire il fenomeno spiritico per divertirsi a vedere i titoli di coda in un rappresentante del genere ? Ad essere onesti, ne dubito, perché le prime opinioni dei giocatori indicano chiaramente che se qualcuno ha avuto anime fuori mano prima, non c’è nulla da cercare nell’Elden Ring.

READ  Annuncio della salita. Gli sviluppatori sono un ottimo aggiornamento e collaborazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.