Il PC è diventato la migliore piattaforma per giocare. Tuttavia, preferisco le tastiere

Più di una dozzina di anni fa fu dichiarata la fine dell’era dei giochi per computer. Passarono gli anni e i computer resistettero sempre meglio. Al giorno d'oggi possiamo dire che i computer sono diventati il ​​posto migliore per giocare. Nonostante tutti i vantaggi che offre, ho intenzione di continuare a utilizzare i controller e non penso di cambiarli in futuro. E lo dico da ex informatico.

Molte cose sono cambiate negli ultimi dieci anni. Xbox ha abbandonato le esclusive in favore del rilascio simultaneo dei suoi giochi su PC e console, Sony sta decidendo di trasferire i suoi prodotti first-party qualche tempo dopo la loro anteprima su PlayStation e i concorrenti di Steam stanno iniziando a offrire giochi gratuiti che ci permettono di espandere facilmente la nostra offerta digitale. biblioteca senza spendere soldi.

Altro testo sotto il video

Quindi possiamo dire che i computer sono diventati lo strumento più universale che ti consente di giocare alla maggior parte dei giochi e altro ancora. Per molto tempo il computer è stato il luogo principale in cui giocare. Oltre ai tipici giochi in solitario, ho dedicato migliaia di ore a giocare a League of Legends, Hearthstone e World of Warcraft. All’epoca per me i controller erano solo un accessorio. La mia GTX 1080 mi ha servito davvero bene, ma ho deciso di passare alla serie RTX 2000 di fascia alta perché ero affascinato dalla tecnologia ray tracing e dalla prima versione di DLSS, ma ad un certo punto mi sono reso conto che il costante miglioramento dell'hardware non ha fatto molto senso per me. Poco dopo, ho deciso di rinunciare ai giochi per PC, a PS4 Pro e Xbox One

Tuttavia, le tastiere


Dopo averci pensato a lungo, sono giunto alla conclusione che invece di migliorare il mio computer, avrei preferito spendere soldi per più giochi. La PS5, che ho acquistato alla première per 2.300 PLN, è stata un dispositivo davvero solido nel 2020 per quella cifra. Ovviamente nessuno sta dicendo che devi acquistare ogni nuovo modello di scheda grafica non appena esce. Ho semplicemente deciso che l'hardware non era tutto e che i prezzi delle schede grafiche mi hanno scoraggiato dal fare un altro aggiornamento.

READ  7 giochi a cui potrai giocare gratuitamente durante il fine settimana, tra cui Cyberpunk 2077 e Assassin's Creed: Mirage

Quando sono passato completamente alle console, anche il mio stile di gioco è cambiato. Quando utilizzavo un computer, ogni volta che avviavo il gioco, il Rivatuner Statistics Server era in esecuzione. Alcune persone sanno sicuramente di cosa si tratta. In breve, l'app esegue un overlay sullo schermo che mostra frame rate, temperatura, consumo della GPU e singoli core della CPU. Durante il gioco, guardavo regolarmente l'angolo in alto a sinistra per vedere come funzionava il mio hardware. Ogni volta che le gomme scendevano sotto i 60, mi provocava un po’ di frustrazione. Com'è? Hai speso molti soldi in attrezzature e hai ancora problemi? Naturalmente non si trattava sempre di un errore di configurazione, spesso si trattava di un'ottimizzazione scadente, ma a volte anche il computer giocava brutti scherzi. Se non è una scheda grafica, allora RAM o disco.

La comodità ha vinto

Controller PS5

Su console ho un approccio completamente diverso. Naturalmente anche qui ci sono dei cali, e 60 fotogrammi spesso rimangono solo un sogno. Tuttavia, le console sono dispositivi che costano pochissimo, quindi una grafica inferiore e prestazioni peggiori sono per me del tutto comprensibili. Non mi aspetto miracoli qui e tengo presente che dovrò fare alcune concessioni. Ora non mi dà più fastidio, mi godo semplicemente il gioco e posso usare i soldi che risparmio sull'hardware per acquistare altri giochi.

Inoltre, ci sono servizi come Game Pass e PS Plus. Anche se a me interessa di più l'abbonamento Sony, perché Game Pass è disponibile anche su PC. Dal lancio del nuovo Plus, la stragrande maggioranza dei giochi a cui ho giocato proveniva da abbonamenti, con pause occasionali per alcune anteprime importanti. Un'altra cosa sono le scatole. Su PC questo mercato non esiste più. Non sono uno che, dopo aver finito un gioco, lo vende subito per ottenere più soldi possibile. Adoro collezionare questo pezzo di plastica e metterlo su uno scaffale. Le stampe digitali non mi disturbano, ma quando posso scegliere e il prezzo tra le stampe è lo stesso, preferisco scegliere il formato tradizionale.

READ  Cambiamenti nella vita di Anna Kalczynska. Ha condiviso un annuncio a sorpresa

Cambiamenti, cambiamenti, cambiamenti…

Solo su PlayStation

I giochi esclusivi sono sempre stati qualcosa che ha sempre dimostrato l'unicità di una particolare piattaforma. Xbox lo abbandonò completamente, Sony iniziò a pubblicare giochi per giocatore singolo su PC 2-3 anni dopo la loro anteprima su PlayStation e i giochi per il servizio compaiono contemporaneamente su entrambi i sistemi. Ha qualche importanza per me? Non reale. Prendiamo ad esempio Ghost of Tsushima. Gioco a questo titolo da quasi 4 anni. Perderò qualcosa o i miei ricordi di questo gioco peggioreranno quando uscirà su PC? Oh no. Questo sarà un ulteriore profitto per Sony, perché invece di perdere tempo in varie promozioni, il gioco sarà disponibile per altri giocatori che non lo hanno ancora giocato. Questo è solo un esempio, invece di Jin Sakai Adventure possiamo includere qualsiasi altro gioco qui.

Tuttavia, ciò che mi dava fastidio quando giocavo su PC era che ci fossero così tante librerie di giochi in diversi negozi. Non fraintendermi. Sono contento che Steam abbia concorrenza sotto forma di Epic e GOG, ma avere giochi su più piattaforme era troppo stressante per me. Steam, Origin, Battle.net, Uplay, Ubisoft Connect, Epic e persino Bethesda Launcher. Sebbene alcune di queste piattaforme non esistano più o siano passate ad altre piattaforme, ho semplicemente preferito avere i miei giochi in un unico negozio. Steam, ovviamente, aveva ottime funzionalità, community e ottime promozioni. Non lo considero l'unico negozio conveniente, ma ho preferito avere i miei giochi in un unico posto, e molte volte ciò non era possibile, a causa di offerte esclusive (sì, sto parlando di Metro Exodus) o di sviluppatori che pubblicano giochi sui loro siti. Piattaforme. Ora la situazione è cambiata e molti di loro sono tornati a Gabin.

READ  Epic Games sta trasformando centinaia di tester temporanei in dipendenti a tutti gli effetti con vantaggi

riepilogo

Ma torniamo al titolo di questo articolo. Sì, penso che i computer siano il modo migliore per giocare in questo momento, principalmente a causa della disponibilità di giochi di Microsoft e Sony. Al momento, non abbiamo nemmeno bisogno di così tante risorse finanziarie per costruire un dispositivo capace quanto PS5/XSX. Alla prima presentazione di queste console la situazione era completamente diversa. Sono trascorsi più di 3 anni da allora e sul mercato sono apparse nuove schede video e processori, molto più efficienti. Se volessimo realizzare una configurazione più alta spenderemmo molto di più, ma un PC paragonabile alle console non è una spesa enorme. Resterò comunque sulle console. Questa è semplicemente una soluzione più conveniente per me. Non guardo più le temperature della CPU o l'utilizzo della scheda grafica. Mi sto solo godendo il gioco. Tuttavia, è bello avere una scelta e ognuno può scegliere la piattaforma che preferisce, ognuna offrendo qualcosa di unico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto