Harris si prepara a parlare in un momento critico della crisi Russia-Ucraina

I commenti arrivano in un momento di alto rischio per Harris, poco dopo i ripetuti avvertimenti statunitensi di venerdì sugli sforzi della Russia per lanciare un’invasione. Durante il discorso, Harris si aspettava di sottolineare i costi significativi che la Russia avrebbe dovuto affrontare se avesse invaso l’Ucraina.

Un alto funzionario dell’amministrazione informato sui commenti ha detto ai giornalisti venerdì che il vicepresidente dovrebbe sottolineare che “sono in gioco i principi fondamentali (democratici)” e che l’Occidente rimane aperto alla diplomazia “anche a quest’ora tarda”. Il funzionario ha detto che sarebbe anche “chiara sui costi per la Russia se invadesse … (incluse) sanzioni finanziarie e controlli sulle esportazioni”.

“Pensiamo che ne usciremo più forti e la Russia ne uscirà più debole”, ha detto il funzionario.

L’attenzione del vicepresidente sulle tensioni tra Russia e Ucraina segue i numerosi sforzi compiuti venerdì dagli Stati Uniti per pubblicizzare le azioni aggressive della Russia nella regione e per cercare di impedire alla Russia di invadere l’Ucraina con il pretesto di false affermazioni.

appositamente, ha detto il presidente Joe Biden Ora è convinto che il presidente russo Vladimir Putin abbia preso la decisione di invadere l’Ucraina, aggiungendo che gli Stati Uniti ritengono che le forze russe intendano attaccare l’Ucraina “nella prossima settimana” o prima, e che un attacco prenderebbe di mira la capitale ucraina, Kiev.

È stato un importante cambiamento retorico per il presidente, che in precedenza ha affermato di ritenere che Putin non abbia ancora preso una decisione sull’invasione. Tuttavia, venerdì Biden ha sottolineato che c’è ancora spazio per la diplomazia.

L’alto funzionario dell’amministrazione ha detto ai giornalisti che Harris chiarirà che gli Stati Uniti sono preparati per entrambe le opzioni.

READ  In una rivalità con Putin, il tedesco Schulz mostra uno stile più deciso

“Abbiamo reso il mondo consapevole di ciò che temiamo e vediamo dai russi, queste provocazioni, che temiamo useranno come pretesto per invadere l’Ucraina e le ultime ore o giorni, purtroppo ne abbiamo visti alcuni”, il funzionario disse.

Biden ha affermato che la disinformazione russa si stava accumulando come una falsa giustificazione per Putin per ordinare l’invasione, accusando la Russia di aver violato il cessate il fuoco durante la “crisi in rapida escalation”.

La Casa Bianca venerdì ha anche accusato la Russia di un attacco informatico su larga scala all’Ucraina all’inizio della settimana e ha avvertito che la Russia potrebbe affrontare sanzioni diffuse se invade l’Ucraina, insieme a Dalip Singh, vice consigliere per la sicurezza nazionale per l’economia internazionale e vicedirettore di il Consiglio Nazionale dell’Economia. . L’ha definita “la misura più severa che abbiamo mai contemplato contro la Russia”.

Il funzionario ha detto che Harris ha ancora in programma di incontrarsi dopo il discorso del presidente ucraino Volodymyr Zelensky e del cancelliere tedesco Olaf Scholz, e terrà anche alcuni incontri informali, chiamati “ritiro”, con altri leader.

Nonostante la valutazione degli Stati Uniti di un’imminente invasione dell’Ucraina, Biden ha dichiarato venerdì che spetta al presidente ucraino Volodymyr Zelensky decidere se partecipare alla conferenza sulla sicurezza di questo fine settimana in Germania. Un alto funzionario ucraino ha detto alla CNN che Zelensky ha ancora intenzione di recarsi a Monaco e tornare lo stesso giorno. Ma ha aggiunto che “la situazione della sicurezza sarà rivalutata in mattinata”.

“Questa è davvero la sua chiamata. Sta davvero a lui decidere dove deve essere”, ha detto il funzionario che ha familiarità con i piani del fine settimana del vicepresidente della decisione di Zelensky di viaggiare.

READ  Mosca dice che una nave da guerra russa sta inseguendo un sottomarino americano vicino alle isole del Pacifico

Alla domanda specifica se fossero preoccupati, il funzionario ha detto senza mezzi termini: “No”.

Ally Malloy della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.