Annuncio del secondo concorso per il Virtual Research Institute! – Ministero dell’Istruzione e della Scienza

Gli elaborati saranno sottoposti prima ad una valutazione formale e poi ad una valutazione oggettiva in termini di valore scientifico, sociale ed economico. La valutazione sarà condotta da un panel internazionale di esperti composto da professionisti delle biotecnologie e del marketing. I risultati saranno annunciati all’inizio del 2023.

Nella prima competizione, che si è conclusa nell’ottobre 2021, gli esperti sono stati selezionati per finanziare il progetto “Horizons of Excellence in Matrix RNA Applications in Immuno-Oncology”. [HERO]Un gruppo di ricerca guidato dal Prof. Dr. Hap. Andrzej Dziembowski, ha ricevuto quasi 70 milioni di PLN Il progetto è stato presentato da scienziati di un consorzio delle migliori unità scientifiche e di ricerca del paese: l’Istituto Internazionale di Biologia Molecolare e Cellulare di Varsavia (Unità capogruppo di ricerca), Università di Varsavia, Università di medicina di Varsavia, Istituto di chimica fisica dell’Accademia polacca delle scienze.Il lavoro di ricerca è già iniziato.

Istituto di ricerca virtuale (WIB)

WIB è un programma di finanziamento della ricerca con un alto potenziale commerciale in una delle principali aree della società, che è la biotecnologia medica – l’oncologia. È stato creato sulla base della legge del 4 aprile 2019 sul sostegno all’attività scientifica del Fondo polacco per la scienza. A tal fine, il Ministero dell’Istruzione e della Scienza ha stanziato un importo record di 450 milioni di PLN.

Il programma è rivolto agli scienziati polacchi più eccezionali e talentuosi – rappresentanti di università, istituti scientifici e di ricerca. L’obiettivo dei gruppi di ricerca selezionati nei concorsi è quello di sviluppare una nuova tecnologia o combinazione di tecnologie, secondo procedure e criteri adeguati alla loro commercializzazione e implementazione, entro un massimo di 5 anni dall’inizio dell’attività.

READ  In diversi dispositivi, diversi tipi di SARS-CoV-2

I fondi assegnati nell’ambito del concorso saranno utilizzati per finanziare team che svolgono attività scientifica nel campo delle biotecnologie mediche – oncologiche, nonché per commercializzare i risultati del loro lavoro o le conoscenze relative a tali risultati.

Il programma offre la possibilità di finanziare fino al 100% dei costi di svolgimento delle attività di ricerca e offre ai membri del team e alle loro organizzazioni una quota significativa delle entrate future derivanti dalla commercializzazione dei risultati della ricerca. Inoltre, Łukasiewicz – PORT, in qualità di entità di gestione del programma WIB, coordinerà le attività volte a proteggere la proprietà intellettuale sviluppata e sarà responsabile della sua successiva commercializzazione, intraprendendo azioni costose, lunghe e complesse.

Łukasiewicz – Centro polacco per lo sviluppo tecnologico

Łukasiewicz – PORT fa parte della rete di ricerca Łukasiewicz. L’attività di ricerca del centro è incentrata sull’ingegneria dei materiali e sulle biotecnologie. L’istituto sostiene lo sviluppo di aziende e start-up polacche, come XTPL o SensDx. Łukasiewicz – PORT è anche partner di aziende internazionali come Roche, Pfizer, Amgen e LG Electronics. L’Istituto è l’entità amministrativa del Programma Virtual Research Institute.

Łukasiewicz Rete di ricerca

La Łukasiewicz Research Network è la terza rete di ricerca più grande in Europa. Fornisce soluzioni tecnologiche attraenti, complete e competitive. Fornisce alle aziende un sistema unico di “lancio delle sfide”, grazie al quale un gruppo di 4.500 scienziati accetta una sfida aziendale in non più di 15 giorni lavorativi e propone a un imprenditore di sviluppare una soluzione di implementazione efficace. Allo stesso tempo, condivide le più alte qualifiche di scienziati in Polonia e attrezzature scientifiche uniche a livello nazionale. Soprattutto, l’imprenditore non sostiene alcun costo relativo allo sviluppo di un’idea per la ricerca. Łukasiewicz soddisfa le aspettative di lavoro in modo rilassato. L’imprenditore può scegliere di essere contattato non solo da Il modulo sul sito, ma anche in più di 50 località: istituti e filiali Łukasiewicz in tutta la Polonia. Il potenziale di Łukasiewicz si concentra su aree di ricerca quali: salute, mobilità intelligente, trasformazione digitale, economia sostenibile ed energetica.

READ  SpaceX. Elon Musk. Starlinki svolazzerà sopra le nostre teste. Quando guardiamo il cielo

I documenti dettagliati relativi al concorso sono disponibili all’indirizzo Sito web WIB.

Ufficio Stampa
Ministero dell’Istruzione e della Scienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.