Sono in corso colloqui tra i ministri della scienza e i fondi per aumentare l’accesso della scienza ai fondi KPO

Sono ancora in corso i colloqui tra il ministro della Scienza Dariusz Wieczorek e il capo del ministero delle Finanze Katarzyna Pečinska-Nalic per aumentare le opportunità per il settore scientifico di utilizzare i fondi del Piano nazionale di ricostruzione (KPO).

Il ministro della Scienza e dell’Istruzione superiore Dariusz Wieczorek ha ricordato che del totale dei fondi stanziati per il Piano nazionale di ricostruzione, solo la metà andrà al settore scientifico, mentre la media europea è del 10%.

“Non ho rancore contro la comunità (scientifica – PAP), ma ce l’ho contro il precedente governo (che ha pianificato e approvato la distribuzione di questi fondi – PAP). Questo è uno scandalo assoluto Il 10% dei “Fondi significano per la scienza polacca” servono alla KPO – cioè 27 miliardi di PLN – per la ricerca, lo sviluppo e le attrezzature…, ha detto il Ministro nello studio PAP.

Darius Wieczorek ha informato che sta parlando con i rappresentanti del Ministero delle finanze e della politica regionale per aumentare le possibilità che il settore scientifico assorba questi fondi.

“Ho chiesto al ministro (Katarzyna Pełczyńska-Nałęcz – PAP) di dirci dove le università potrebbero utilizzare i fondi non strettamente destinati alla ricerca e allo sviluppo, ma forse da altre fonti, ad esempio la conversione energetica… Questi soldi potrebbero essere trasferiti. Wieczorek: “Ci stiamo muovendo anche in questa direzione”.

Ha aggiunto che i fondi KPO per la scienza possono essere utilizzati in vari settori che le università non utilizzano direttamente per la ricerca. Questi includono compiti specifici in collaborazione con il Ministero della Digitalizzazione, ad esempio, per quanto riguarda le carte d’identità elettroniche, come le carte d’identità di dottorato, o la digitalizzazione della banca dati degli studenti.

READ  Modi pratici per imparare l'inglese in modo efficace - Jaworzno - Portale sociale

Il capo del Ministero della Scienza ha avvertito che i fondi KPO “non funzionano ancora nella scienza”. (porta)

La scienza in Polonia, Adrian Kovarzyk, Anna Slezak

faggio/amk/falcia/

La Fondazione PAP consente la ristampa gratuita degli articoli dal sito web Nauka w Polsce, a condizione che ci informiate via e-mail una volta al mese sull’utilizzo del sito web e forniate la fonte dell’articolo. Sui portali e sui siti web si prega di includere il seguente link: Fonte: Naukawpolsce.pl, e nelle riviste, spiegazioni: Fonte: Nauka w Polsce – Naukawpolsce.pl. Il permesso di cui sopra non si applica a: informazioni della categoria “Mondo” ed eventuali fotografie e materiale video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto