Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Procura sulla Scala dei Turchi, perizia trasmessa al presidente della Regione

Procura sulla Scala dei Turchi, perizia trasmessa al presidente della Regione

Il procuratore capo Luigi Patronaggio, ha trasmesso al presidente della Regione Nello Musumeci, all’assessore regionale Cordaro, e al sindaco di Realmonte Sabrina Lattuca, la copia della perizia disposta dal Gip del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco che ha accertato la proprietà di almeno una parte della Scala dei Turchi, a Ferdinando Sciabbarra. La Procura di Agrigento aspetta adesso un provvedimento che riconosca l’utilità pubblica del bene, sotto il profilo della rilevanza paesaggistica, culturale e geologica, e necessita di interventi di messa in sicurezza. La speranza è quella che la Scala dei Turchi, possa tornare fruibile per la prossima stagione estiva.

E in merito all’esito della consulenza tecnica depositata dai periti del Tribunale di Agrigento, nel procedimento penale a carico di un privato cittadino in cui il Comune della Scala dei Turchi, risulta essere parte offesa, da registrare l’intervento del sindaco Lattuca. “Il Comune continuerà a difendere il bene, rivendicando la proprietà in sede civile, continuando ad occuparsi come sempre, di una corretta gestione e fruizione del sito. Inoltre, alla luce del provvedimento cautelativo che ha emesso la Procura di Agrigento, chiederà alla Regione, un ulteriore intervento di messa in sicurezza dell’intera area, di uno dei monumenti naturalistici più importanti del mondo, atteso che i periti hanno confermato l’esigenza di un intervento massivo finalizzato alla conservazione del sito”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su