Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, gli notificano ordine di carcerazione: 42enne colto da malore

Agrigento, gli notificano ordine di carcerazione: 42enne colto da malore

Colto da un improvviso malore, nel momento in cui le forze di polizia, gli stavano notificando l’ordine di carcerazione per un cumulo di pene, da espiare in carcere, invece, che in un’idonea struttura sanitaria penitenziaria, così come era stato disposto da una perizia dai medici dell’Asp.

Protagonista Ivan Daniele Losi, quarantaduenne, di Agrigento, coinvolto in diversi procedimenti giudiziari. Quando gli uomini in divisa, l’altro pomeriggio, stavano procedendo all’esecuzione del provvedimento, il quarantaduenne si è sentito male, ed è finito a terra.

Immediato è stato richiesto l’intervento del 118. Sul posto un’ambulanza. Losi è stato preso in consegna dal personale medico, e durante il trasferimento in ospedale, è andato per ben due volte in arresto cardio-circolatorio. I sanitari hanno messo in atto tutte le pratiche rianimatore, salvandogli la vita.

Poi è stato ricoverato nel reparto di Cardiologica, dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Il legale difensore, l’avvocato Monica Malogioglio, ha spiegato che le condizioni del suo assistito, non sono compatibili con il sistema carcerario, e nell’Isola non vi sarebbe alcuna struttura sanitaria, in grado di accogliere l’agrigentino. Quindi sarebbe auspicabile che scontasse la pena in detenzione domiciliare.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su