Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, furto in una villetta: portati via soldi e preziosi

Agrigento, furto in una villetta: portati via soldi e preziosi

Furto in una villa in contrada “Mosella” a pochi chilometri dal Villaggio Mosè. Ignoti, approfittando della momentanea assenza della proprietaria, una 50enne impiegata di Agrigento, si sono intrufolati nell’abitazione, ed hanno fatto razzia di tutto. Portata via una somma in denaro contante, per un ammontare di 2mila euro, e monili d’oro per svariate migliaia di euro.

Quasi sicuramente ad agire una banda di malviventi, che ha preso di mira l’immobile. I protagonisti, verosimilmente, erano a conoscenza dell’assenza della proprietaria, così come erano quasi certi dell’esistenza di cose di valore. Con un arnese hanno forzato una finestra e, a quel punto, si sono intrufolati all’interno dell’immobile.

Si sono impossessati di un grosso bottino, poi si sono dileguati. La scoperta del furto, da parte dell’impiegata, appena tornata a casa, dopo una giornata di lavoro. Immediata è scattata la segnalazione al centralino del 112. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Agrigento, e i loro colleghi della Scientifica.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su