Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Covid, il piano vaccino in Sicilia: giungeranno 45.825 dosi a settimana

Covid, il piano vaccino in Sicilia: giungeranno 45.825 dosi a settimana

E’ la più grande campagna di vaccinazione, per raggiungere l’immunità di gregge, della storia del nostro Paese, che vedrà impegnati in Sicilia circa 1.300, tra medici e infermieri addetti a somministrare il vaccino Pfizer- Biontech, l’unico autorizzato al momento.

Nei primi giorni di gennaio giungeranno in Sicilia 45.825 dosi a settimana, per 140 mila operatori sanitari e altri 150 mila anziani delle Rsa. Le dosi aumenteranno progressivamente a febbraio con l’arrivo degli altri due vaccini in attesa del via libera dell’agenzia del farmaco europea (Moderna e Astra- Zeneca).

Quindi saranno vaccinati a poco a poco i 350 mila ultraottantenni, e i soggetti più fragili, come i disabili, e i malati cronici. Tra la fine marzo e aprile partirà la vaccinazione di massa nei gazebo, a partire dagli over-60, forze dell’ordine, impiegati degli uffici pubblici, artigiani, commercianti, e via via il resto della popolazione.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su