Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Violenza sulle donne nell’Agrigentino: 17 casi di violenza sessuale e 128 per stalking

Violenza sulle donne nell’Agrigentino: 17 casi di violenza sessuale e 128 per stalking

In calo, per Agrigento e provincia, i reati quali gli atti persecutori (stalking) e le violenze sessuali, stabili i maltrattamenti contro familiari e conviventi. Questa la “fotografia” del fenomeno in provincia di Agrigento. La polizia di Stato della Questura agrigentina, in particolare il questore Rosa Maria Iraci, è in prima linea nell’ambito della prevenzione, e contrasto della violenza di genere.

E la “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”, rappresenta l’occasione per ribadire come la Questura, sia il “terminale” per aiutare le donne in difficoltà, cadute nella “rete” di compagni dall’indole violenta, stalker, e soggetti alle prese con problemi di alcol, droga e ludopatia.

I numeri ad Agrigento e provincia: dal primo gennaio al 30 settembre scorso presentate 17 denunce per violenza sessuale (20 l’anno passato); 128 denunce per atti persecutori-stalking (151 nello stesso periodo dell’anno passato); 114 per maltrattamenti contro familiari e conviventi (uno in più rispetto all’anno scorso). Le vittime sono tutte donne.

Ad ogni denuncia giunta alla polizia di Stato, la vittima di turno viene affidata, e indirizzata, ad una “equipe” degli uffici interessati al fenomeno (Divisione polizia Anticrimine, squadra Mobile, Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico) medici della polizia di Stato, rappresentanti dei centri antiviolenza, ed enti o associazioni attivi sul territorio.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su