Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, espulsi e respinti tornano in Italia: arrestati 12 tunisini

Agrigento, espulsi e respinti tornano in Italia: arrestati 12 tunisini

Gli agenti della squadra Mobile di Agrigento hanno proceduto all’arresto di dodici cittadini extracomunitari, tutti di nazionalità tunisina, di cui quattro destinatari di un decreto di espulsione, rientravano in Italia entro i previsti cinque anni dall’effettivo rimpatrio, e otto destinatari di un decreto di respingimento, con divieto di reingresso nel territorio italiano, e nell’area Schengel.
Gli uomini della Mobile, su disposizione della Procura della Repubblica, hanno sottoposto i migranti agli arresti domiciliari ad Agrigento, presso una struttura di accoglienza per migranti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su