Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > Musumeci: “I dati del Coronavirus non mi preoccupano”. “Devono chiudere gli hotspot”

Musumeci: “I dati del Coronavirus non mi preoccupano”. “Devono chiudere gli hotspot”

“I dati del Coronavirus non mi preoccupano, mi occupano. Serve maggiore responsabilità collettiva, non dobbiamo drammatizzare. Intanto le scuole si aprono con regole non molto chiare. Dobbiamo pensare a un post-Covid, una stagione di rivincita e di riscossa. Stiamo immaginando una programmazione con opere pubbliche strategiche”. Lo dice il presidente della Regione Nello Musumeci.

E sui migranti, dopo l’accordo con il governo Conte e lo svuotamento dell’hotspot di Lampedusa, il Governatore ha le idee chiare: “Abbiamo finalmente posto il tema della migrazione al governo nazionale lo abbiamo messo per certi versi con le spalle al muro dopo dieci anni di silenzio e dopo avere subito per dieci anni scelte irragionevoli e l’assenza di una seria strategia da parte dello Stato. Abbiamo chiesto delle cose, ci hanno risposto con alcuni impegni che aspettiamo vengano mantenuti. Alcuni stanno per esserlo: intanto più navi per la quarantena per non fare scendere i migranti dalle imbarcazioni. Devono chiudere gli hotspot, devono svuotarli, perché sono assolutamente fuori legge e non è giusto che i migranti debbano essere tenuti in quelle squallide condizioni”.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su