Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, 9 lavoratori del San Giovanni di Dio avranno accesso alle progressioni orizzontali

Agrigento, 9 lavoratori del San Giovanni di Dio avranno accesso alle progressioni orizzontali

Erano stati ritenuti non meritevoli di progressione economica orizzontale da parte del proprio dirigente: nove lavoratori dell’Azienda sanitaria di Agrigento, assistiti dalla Cisl Fp, potranno adesso accedere alle somme a cui avevano diritto.

Nei giorni scorsi il direttore generale facente funzioni Alessandro Mazzara ha infatti firmato un’integrazione alle graduatorie concernenti le progressioni economiche orizzontali, inserendo alcuni lavoratori in servizio al “San Giovanni di Dio” che si erano in una prima fase visti negare l’accesso alle risorse a causa di una valutazione bassa da parte del proprio dirigente.

Gli operatori, quindi, assistiti dalla Cisl Fp, hanno proposto ricorso e ottenuto ragione dinnanzi alla commissione paritetica, che ha riconosciuto loro un punteggio di 28 trentesimi consentendogli quindi di ottenere gli importi previsti.

“Eravamo certi della bontà del lavoro svolto da questi dipendenti e dell’esito positivo del ricorso – commentano il segretario generale della Cisl Fp delle province di Agrigento, Caltanisseta ed Enna Salvatore Parello, il coordinatore regionale delle professioni sanitarie Alessandro Farruggia e il responsabile del Dipartimento Sanità pubblica e privata, Giovanni Farruggia -. Allo stesso modo, comunque, rammentiamo alla governance dell’Azienda l’impegno preso da parte dell’ex manager Santonocito di provvedere, dopo le stabilizzazioni ai sensi della legge Madia, anche alle progressioni verticali di tutto il personale dipendente”

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su