Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, incendio azienda: area sequestrata e danni ingenti

Agrigento, incendio azienda: area sequestrata e danni ingenti

I carabinieri della Stazione di Agrigento, su ordine della Procura della Repubblica hanno sequestrato l’area teatro dell’incendio, che ha completamente distrutto il magazzino di oltre 500 metri quadrati, della “CommerSud”, un’azienda di prodotti per imballaggi e alimentari, al piano terra di un palazzo, di via Unità d’Italia, fra San Giusipuzzu e Fontanelle.
Ancora da accertare le cause che hanno scatenato il rogo. Restano in piedi tutte le ipotesi investigative. Dall’attentato incendiario al fatto accidentale riconducibile ad un corto circuito. Sulla conta dei danni, è ancora in corso la quantificazione. Sicuramente ingenti.  Niente si è salvato dalla furia delle fiamme.
Per avere ragione del rogo i vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento hanno dovuto lavorare incessantemente per oltre 45 ore.  Impiegati decine di uomini e mezzi.  Con un escavatore sono state abbattute delle pareti per creare dei varchi.
E conclusa l’opera di spegnimento, e di messa in sicurezza, adesso cominceranno i sopralluoghi tecnici per verificare quali danni ha subito la palazzina, dichiarata inagibile. Danni che ci sono, ma potrebbero non aver pregiudicato la staticità dell’immobile.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su