Tu sei qui
Home > Politica > Incendio bosco. Sindaco Montevago: “Taglia a chi segnala i piromani”. Aperta inchiesta

Incendio bosco. Sindaco Montevago: “Taglia a chi segnala i piromani”. Aperta inchiesta

In fiamme il bosco del Magaggiaro tra Menfi e Montevago. Un incendio sviluppato nel pomeriggio del venerdì e proseguito la notte e fino alla mattinata di sabato, ha distrutto diversi ettari di macchia mediterranea. Le fiamme sono divampate all’interno del bosco, situato a 7 chilometri dal centro abitato.
Vigili del fuoco e agenti del Corpo forestale dei distaccamenti di Santa Margherita di Belice sono intervenuti nel tentativo di domare le fiamme. Per l’opera di spegnimento impiegati dall’alto anche due Canadair.

La Procura della Repubblica di Sciacca ha aperto un’inchiesta per cercare di risalire ai responsabili dell’incendio. Due agenti Forestali sono stati trasportati in ospedale per intossicazione da fumo. Nella zona hanno operato anche i carabinieri.

“Il nostro territorio ancora una volta viene gravemente danneggiato da criminali senza scrupoli. L’incendio di vaste dimensioni che ha distrutto diversi ettari di macchia mediterranea del bosco del Magaggiaro è una ferita per tutto il territorio. Nel ringraziare i Vigili del fuoco e gli agenti del Corpo forestale che hanno fatto di tutto per contenere i danni, lancio un appello ai cittadini: se vedete piromani in azione informate subito le forze dell’ordine. Come Comune di Montevago stiamo valutando l’ipotesi di dare una taglia a chi segnala i piromani con foto o video in modo da poterli identificare e punirli come prevede la legge”.

Lo afferma il sindaco di Montevago Margherita La Rocca Ruvolo, esprimendo indignazione per il maxi incendio che ha distrutto una grande area del bosco del Magaggiaro, polmone verde di inestimabile bellezza, dotato anche di un’ampia area attrezzata che rappresenta una importante attrazione turistica per tutto il territorio belicino.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su