Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, brucia automobile: mistero sulle cause dell’incendio

Agrigento, brucia automobile: mistero sulle cause dell’incendio

Un rogo, di natura incerta, ha carbonizzato un’autovettura modello Bmw, di proprietà di una famiglia di emigrati. Il fatto in contrada “Mosella”, tra la Ss 640 e il Villaggio Mosè, in territorio di Favara.
Scattato l’allarme intervenuti i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, che hanno spento il rogo. La vettura è stata letteralmente devastata dalle fiamme, e ridotta a carcassa annerita.
I carabinieri della Tenenza di Favara hanno avviato le indagini, e stanno provando a fare chiarezza sulle cause dell’evento.

Non è escluso l’incendio doloso. L’autovettura è risultata essere di proprietà di una famiglia di emigrati.
E i vigili del fuoco hanno spento altri due principi di incendio auto. Uno in via Aldo Moro nel centro di Favara, e l’altro nei pressi del viale Leonardo Sciascia al Villaggio Mosè.
In questi casi, tutte e due le auto erano in marcia quando, all’improvviso, ha iniziato a sprigionarsi del fumo. I rispettivi proprietari hanno accostato, e allertato i soccorsi.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su