Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Coronavirus, chiesto parere per allentare la morsa del restrizioni. Ad Agrigento aperti i primi negozi

Coronavirus, chiesto parere per allentare la morsa del restrizioni. Ad Agrigento aperti i primi negozi

Dopo la riapertura di alcune attività commerciali, negozi per bambini e librerie, il presidente della Regione Nello Musumeci e l’assessore alla Salute Ruggero Razza hanno chiesto al Comitato scientifico regionale il parere per allentare la morsa del restrizioni, che in Sicilia sono state anche più rigide rispetto al resto del Paese.

La curva del contagio nell’Isola è contenuta, come confermano i dati oramai da giorni. Per questo motivo l’esigenza di valutare un piano per ripartire pian piano. Si lavora ad una prospettiva di riapertura della Sicilia, quasi sicuramente dal prossimo 4 maggio.

“Tuttavia, oggi più che mai – ricordano Musumeci e Razza – è fondamentale continuare a rispettare le regole”.

Ad Agrigento ieri non tutte le attività autorizzate hanno alzato la saracinesca. In via Atenea, ad esempio, ha riaperto i battenti la libreria “Il mercante dei libri” di Alessandro Accurso Tagano e il negozio per bambini “Idexè” della famiglia Brancato.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su