Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Musica oltre l’orario consentito, gestore locale movida finisce nei guai

Musica oltre l’orario consentito, gestore locale movida finisce nei guai

Nella notte fra venerdì e sabato scorso i Carabinieri di Casteltermini sono intervenuti, a seguito di alcune segnalazioni arrivate dai residenti, per garantire il rispetto dell’ordinanza comunale, che prevede il termine degli intrattenimenti musicali a mezzanotte.

Alcuni residenti hanno segnalato musica alta ben oltre la mezzanotte. Un po’ troppo per consentire di riposare. Questo lo scenario in cui si sono trovati ad intervenire i Carabinieri della Radiomobile di Cammarata, che durante una delle numerose pattuglie notturne sono scesi dalla “gazzella” per obbligare il gestore di un noto bar di Casteltermini a spegnere la musica, che già a mezzanotte andava interrotta.

L’intervento rientra nel più ampio contesto dell’operazione “Natale sicuro” disposta dal Comando provinciale di Agrigento. Tra gli obiettivi, anche quello di garantire un regolare andamento della movida giovanile nel rispetto di una necessaria serenità dei residenti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su