Caro voli in Sicilia, proteste anche ad Agrigento

L'associazione dei consumatori Cittadinanzattiva ha partecipato nella persona di Pippo Spataro, quale responsabile provinciale dei consumatori assieme ad alcuni aderenti e simpatizzanti al nostro movimento, a Catania in aeroporto ad un momento di protesta per il caro biglietti di aereo, che castiga e impoverisce di più le famiglie siciliane e ...Continua

Agrigento, nasce Italia Viva Giovani

Riunione fondativa dei giovani di Italia Viva per la provincia di Agrigento. Il comitato Agrigento Sturzo si è riunito nella sua componente giovanile, i giovani hanno condiviso le idee e i valori del nuovo partito di Matteo Renzi. “In Italia Viva giovani e donne saranno protagonisti della conduzione e dell’organizzazione del nuovo ...Continua

“TuteliAmo Canicattì”, presentato progetto alla stampa

Presentata stamani, alla stampa, l'iniziativa #TuteliAmoCanicattì per la quale sono state coinvolte tutte le scuole della Città. Il progetto ricade nell'ambito della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. Il sindaco Ettore Di Ventura, gli assessori Umberto Palermo (Ambiente), Angelo Cuva (Cultura e P.I.), il responsabile ARO, Angela Carrubba, l'ing.Gugliotta ...Continua

Canicattì, viola ripetutamente misura cautelare: arrestata una donna

commissariato canicattì

I poliziotti del Commissariato di Canicattì hanno eseguito una misura cautelare a carico di Laura Savaia, 24 anni, del luogo, provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Agrigento, a cui sono pervenute le numerose violazioni alla misura cautelare degli arresti domiciliari, a cui era sottoposta. Dopo l'esecuzione dell'aggravamento dell'obbligo di dimora, ...Continua

La Scala dei Turchi perde pezzi. “Va interdetto il lato ovest”

La Scala dei Turchi perde pezzi. Centinaia di massi sono venuti giù, durante il maltempo dei giorni scorsi. I detriti di marna sono collassati sui gradoni naturali della maestosa scogliera di Realmonte. "L’eccessiva cementificazione tutto intorno a lei ha modificato il normale deflusso delle acque meteoriche e poi l’esagerata frequentazione dei ...Continua

Agrigento, sequestrato un altro impianto di autodemolizione

Gli agenti della polizia Ferroviaria di Agrigento e Palermo, unitamente al personale di Arpa e Libero Consorzio comunale, hanno provveduto a sequestrare preventivamente per le ipotesi di reati ambientali, un altro impianto di autodemolizione, dedito allo smontaggio e allo stoccaggio di veicoli e parti di essi, ed anche centro di ...Continua