Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Ravanusa, Naro e Porto Empedocle scaricheranno i rifiuti ad Enna. Costi di conferimento restano raddoppiati.

Ravanusa, Naro e Porto Empedocle scaricheranno i rifiuti ad Enna. Costi di conferimento restano raddoppiati.

“Senza fare polemica e guardando ai fatti bisogna dire che la Regione Siciliana non
ha risolto un bel nulla ed a rimetterci saranno sempre i cittadini” dichiara il
consigliere Gianfilippo Lombardo.
“Leggiamo i proclami di alcuni consiglieri comunali” ‐ si legge in una nota del
consigliere Maria Teresa Rago,– “che plaudono alla scelta di trasferire il conferimento
di rifiuti da Trapani ad Enna come se avessero risolto il problema e fatto una cortesia
ai cittadini di Ravanusa”.
“Vogliamo pensare” ha rincarato il presidente della commissione ambiente del
Comune di Ravanusa ‐ “che, ignari del problema, abbiano voluto fare la solita
passerella per ingraziarsi il politico di turno accusando l’amministrazione di creare
inutili allarmismi come se non sia preoccupante il fatto che sono raddoppiati i costi di
conferimento”.
“I costi di conferimento” ha concluso “risultano raddoppiati e qualunque plauso
appare inopportuno, a meno che non sia frutto di ubriacuture politiche estive”.
“La questione è ben diversa” dichiara preoccupato il consigliere Lombardo “e sarebbe
bene non fare proclami e preoccuparsi di quello che potrebbe avvenire nelle prossime
settimane”.
“Ravanusa è stata penalizzata” – dice Gianfilippo Lombardo “dal mancato
conferimento a Gela e, dopo un passaggio su Trapani che sarebbe stato fatale per le
casse comunali, resta sempre svantaggiata con il conferimento ad Enna dato che si è
passati da un costo di circa 100 euro a tonnellata sulla discarica pubblica di Gela ad
un costo di 210 euro a tonnellata su Enna”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su