Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, botte da orbi tra immigrati: due feriti. E’ “caccia” agli aggressori

Agrigento, botte da orbi tra immigrati: due feriti. E’ “caccia” agli aggressori

Una vera e propria spedizione punitiva, quella messa in atto da un gruppo di immigrati, a quanto pare, formato da gambiani e ghanesi, contro alcuni senegalesi, dalle parti di piazza Ravanusella, ad Agrigento.

Botte da orbi, e durante il parapiglia sarebbero spuntati un coltello e delle bottiglie di vetro rotte. Due senegalesi sono rimasti feriti dai colpi dei cocci di vetro, e trasportati al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Non sono gravi. Ad entrambi applicati diversi punti di sutura, soprattutto agli arti superiori.

Sul posto si sono portati i poliziotti della sezione Volanti e il personale della Scientifica. I gambiani, e i ghanesi, sarebbero spacciatori e ce l’avrebbero con i senegalesi, che nei giorni scorsi avevano denunciato lo spaccio di stupefacenti, 24 ore su 24, nella zona a valle della via Atenea. Gli investigatori della polizia di Stato stanno cercando di rintracciare gli aggressori.
Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su