Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Blitz antidroga nel centro storico di Agrigento, acciuffati due spacciatori

Blitz antidroga nel centro storico di Agrigento, acciuffati due spacciatori

Si susseguono, uno dopo l’altro, i blitz antidroga delle forze di polizia, a valle della via Atenea, disposti dal questore Maurizio Auriemma. L’altra sera la zona è stata accerchiata dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, guidati dal commissario capo Francesco Sammartino. All’operazione hanno preso parte i militari della Guardia di finanza, con l’unita cinofila, e gli agenti della polizia Municipale.

Fermati due pusher stranieri, uno dei quali, sorpreso ad intascare il denaro, dopo avere ceduto una dosa di hashish ad un diciannovenne di Agrigento. Un maggiorenne del Gambia è stato arrestato e rinchiuso in carcere, mentre a carico di un suo connazionale minorenne, è scattata la denuncia, in stato di libertà, per la stessa ipotesi di reato, ossia, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati diversi “tocchetti” di hashish, per un totale di oltre 10 grammi.

Uno degli spacciatori, in particolare, ha opposto resistenza, ed ha provato a fuggire. Dopo un inseguimento fra i vicoli del centro storico è stato acciuffato. Un poliziotto, cercando di bloccarlo, è anche caduto, ferendosi ad un braccio. E’ stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove i medici gli hanno diagnosticato una contusione al polso, giudicata guaribile in sette giorni.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su