Minacce con pistola e pestaggio, nuovi guai per due agrigentini

Nuovi guai per Gaetano Licata, 34 anni, di Agrigento, residente nel quartiere di Villaseta, già condannato per associazione mafiosa, e attualmente in carcere. Licata è accusato di avere minacciato un parente con una pistola. Con lui indagato Alessandro Sottile, 27 anni, anche lui di Agrigento. Parente che sarebbe stato pure picchiato ...Continua

Incendiarono bosco vicino ai templi, chiesto processo per due agrigentini

La Procura della Repubblica di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Camilleri, 21 anni, attualmente detenuto e con numerosi precedenti alle spalle, e Jonathan Paino, 27 anni. Entrambi sono di Agrigento. Sono accusati di incendio e ricettazione. L'udienza preliminare dinnanzi al Gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ...Continua