Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, in aumento i furti nelle abitazioni. Quasi 150 gli immobili abusivi demoliti

Agrigento, in aumento i furti nelle abitazioni. Quasi 150 gli immobili abusivi demoliti

In provincia di Agrigento, risultano in leggero calo i reati contro il patrimonio mentre, al contrario, risultano in aumento i furti nelle abitazioni, cresciuti del 12%. In aumento le iscrizioni in materia di reati di inquinamento e rifiuti (passati da 114 a 125); In aumento, anche per l’anno in esame, le violazioni alle norme urbanistico – edilizie passate da 352 a 357 iscrizioni. Sono i dati inseriti nell’analisi del trend delle principali fattispecie criminose in provincia di Agrigento per l’anno 2018, inserita nella relazione annuale della Corte di Appello di Palermo.

“Su questo aspetto – dice il procuratore capo di Agrigento Luigi Patronaggio -, anche nell’anno 2018 è proseguita l’attività di esecuzione delle sentenze penali in materia di reati urbanistici ed edilizi. Sono state notificate 366 ingiunzioni a demolire in danno di privati (contro le 344 dell’anno precedente) mentre ben 147 (a fronte delle 133 di cui si è dato conto nella precedente relazione), sono stati i manufatti abusivi demoliti spontaneamente rispetto a quelli rimessi in pristino coattivamente che sono stati 27, ovvero due in più rispetto all’anno passato”.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su