Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento montana > Rubano legna da un bosco, arrestati due agrigentini

Rubano legna da un bosco, arrestati due agrigentini

Sorpresi su un furgone Ducato carico di 20 quintali di legna rubata. A finire in manette Alfonso Savarino 48 anni, e Domenico Giarra 24 anni, entrambi di San Biagio Platani. I due sono stati arrestati dai carabinieri delle Stazioni di Cianciana e Bivona, e devono rispondere delle ipotesi di reato di furto aggravato e ricettazione. Quest’ultima accusa perché il veicolo aveva il telaio abraso, verosimilmente, è di provenienza furtiva.

Il magistrato di turno ha disposto i domiciliari. Gli arresti sono stati già convalidati dal Gip del Tribunale di Sciacca. Applicata la misura della detenzione domiciliare. I due avrebbero rubato la legna tagliando diversi alberi del bosco di “Monte Cavallo”, in territorio di Cianciana. Finito di caricare il mezzo si sono allontanati. Poco più tardi per loro sfortuna sono incappati in un posto di controllo dei carabinieri.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su