Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigentino ucciso in Inghilterra. Caccia agli aggressori

Agrigentino ucciso in Inghilterra. Caccia agli aggressori

Un agrigentino di 50 anni, Peppino Di Corrado, di Santa Margherita Belice, è morto in ospedale dopo essere stato aggredito alcuni giorni fa a Manchester, in Gran Bretagna. L’aggressione è avvenuta la settimana scorsa, il 15 novembre, nel parcheggio di un supermercato. Di Corrado era stato ricoverato in gravissime condizioni e con un trauma alla testa, ed è deceduto pochi giorni più tardi.

L’uomo risulta residente nel Regno Unito da una quindicina d’anni, e lavorava come operaio. Lascia un figlio di quindici mesi.
Le autorità consolari italiane sono in contatto con gli inquirenti britannici, con i familiari e con la compagna di Di Corrado, a Manchester, per la restituzione della salma, sulla quale è stata condotta una prima autopsia in attesa di ulteriori accertamenti del coroner. La polizia ha aperto un’inchiesta per omicidio e le indagini proseguono. Al momento non si ha notizia di arresti.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su