Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, accusato di sesso con alcuni allievi. Nei guai un istruttore di tennis

Agrigento, accusato di sesso con alcuni allievi. Nei guai un istruttore di tennis

E’ accusato di avere avuto rapporti sessuali con due suoi allievi. Un istruttore di tennis, Bartolomeo Tesè, 77 anni, di Camastra, è finito nei guai. Deve rispondere di atti sessuali con minorenni.

A suo carico la Procura della Repubblica di Agrigento, ha chiesto il rinvio a giudizio. A decidere se mandarlo a processo, sempre se la difesa non chiederà riti alternativi (come l’abbreviato o il patteggiamento), sarà il Gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano.

L’udienza preliminare è in programma l’11 ottobre. La vicenda risale fra il mese di maggio e l’ottobre del 2014, quando due ragazzini, all’epoca di 13 e 15 anni, che frequentavano la scuola di tennis presieduta da Tesè, sarebbero stati convinti ad avere dei rapporti sessuali con l’anziano camastrese.

Forse per paura o per vergogna, nessuno lo aveva denunciato. Ma la polizia, che indagava, per altri fatti, aveva piazzato delle microspie all’interno del circolo di tennis, e scoprì gli abusi.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su