Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Lampedusa, navigava nell’area marina protetta. Denunciato turista

Lampedusa, navigava nell’area marina protetta. Denunciato turista

Trovato in navigazione nell’area marina protetta a pochi metri dalla spiaggia dell’Isola dei Conigli, in uno specchio d’acqua assolutamente vietato per qualsiasi tipo di imbarcazione. Una condotta che non è sfuggita ai Carabinieri della motovedetta, distanza a Lampedusa, che ha fermato e denunciato a piede libero, alla Procura della Repubblica di Agrigento, un turista quarantottenne, di Rimini, a bordo di un’imbarcazione, della lunghezza di quasi 6 metri.

L’ipotesi di reato è Navigazione con natante a motore fuori bordo in zona marina protetta. L’uomo e’ stato bloccato mentre si trovava all’interno dello specchio acqueo assolutamente vietato a qualsiasi tipo di attività nautica, come disposto dal Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che regolamenta l’Area Marina in questione.

Immediatamente l’imbarcazione è stata fermata e scortata nel vicino porto dell’Isola per gli ulteriori controlli documentali e gli atti di Polizia giudiziaria.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su