Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, nuova bufera su “Girgenti acque” eseguite perquisizioni nella sede ed a casa degli amministratori, diversi indagati

Agrigento, nuova bufera su “Girgenti acque” eseguite perquisizioni nella sede ed a casa degli amministratori, diversi indagati

Diverse perquisizioni congiunte  sono state effettuate ieri mattina negli uffici di Girgenti Acque e Hydortecne, società del gruppo Campione, da parte di carabinieri e Guardia di Finanza  su delega della Procura della Repubblica di Agrigento. Le indagini sono a carico di diverse persone ed almeno 4  sarebbero gli indagati tra i quali il presidente della società  Marco Campione e il dipendente dell’impresa Pietro Arnone. Fra  i capi d’imputazione contestati l’associazione a delinquere, la corruzione, il falso in bilancio e l’inquinamento ambientale. Sottoposte a perquisizioni anche le abitazioni degli indagati. Gli investigatori hanno portato via computer e diversi documenti.  I provvedimenti sono stati disposti  del Procuratore Luigi Patronaggio e del pool composto dai Pubblici Ministeri Salvatore Vella, Alessandra Russo e Paola Vetro.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su