Tu sei qui
Home > Politica > Messina, Catania e Palermo, nominati da Crocetta i commissari delle città Metropolitane

Messina, Catania e Palermo, nominati da Crocetta i commissari delle città Metropolitane

Rosario Crocetta ha commissariato le tre Città Metropolitane di Palermo, Messina e Catania. Togliendo così le redini a Leoluca Orlando, Enzo Bianco e Renato Accorinti nei tre organi che hanno preso il posto delle Province. Redini che dai ieri sera sono saldamente in mano ad altrettanti fedelissimi del presidente della Regione uscente. A Palermo va Girolamo Di Fazio, ex questore di Agrigento e più recentemente commissario al Comune di Termini Imerese. A Messina Crocetta ha invece spedito Francesco Calanna, ex deputato regionale e per tutta la legislatura al vertice dell’Ente sviluppo agricolo. Mentre Salvatore Cocina, che è anche dirigente dell’Ufficio speciale per la raccolta differenziata, guiderà la ex Provincia di Catania. Intanto però anche l’assessore alle Attività Produttive, Mariella Lo Bello, ha scelto Gaetano Clemente e Angelo Di Stefano per guidare l’Irsap  che gestisce i vecchi consorzi Asi. I due funzionari, entrambi vicini all’assessore candidato all’Ars, sostituiscono Maria Grazia Brandara che si è dimessa recentemente per ricoprire l’incarico di commissario del comune di Licata

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su