Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Akragas, due sconfitte e un pareggio per le tre squadre giovanili

Akragas, due sconfitte e un pareggio per le tre squadre giovanili

La squadra “Berretti” dell’Akragas ha pareggiato 0-0 sul campo del Cosenza nella prima giornata di campionato. I giovani biancoazzurri, allenati per il secondo anno consecutivo da Accursio Sclafani, hanno disputato un’ottima partita e ai punti avrebbero meritato il successo. L’attaccante Minacori ha sprecato un calcio di rigore. Mister Sclafani afferma: “Grande prestazione della mia squadra per atteggiamento, qualità di gioco e tanta voglia di fare risultato. Abbiamo creato tante situazioni per poter andare a rete con Tripoli Minacori, Culotta, e Noto G. Peccato per il rigore sbagliato anche se è stato ben calciato da Minacori. È stato molto bravo il portiere ad intuire il lato del tiro anticipando il movimento. Siamo molto contenti, assieme allo staff, perché siamo stati ordinati, autorevoli e spesso anche belli da veder giocare. I quattro cambi effettuati sono stati determinanti per mantenere la gestione della partita e di questo siamo contentissimi perché vuol dire che tutti siamo utili alla causa. Da domani testa alla prossima sfida casalinga contro il Trapani”.

Due sconfitte per le altre altrettanti formazioni giovanili del Gigante. Nel campionato nazionale Under 17: Catania – Akragas 4 – 0, mentre nel torneo Under 15: Catania – Akragas 1 – 0.

Prossimi incontri, per il Campionato nazionale Berretti: Akragas – Trapani; per il campionato nazionale Under 17: Akragas – Francavilla e, infine per il campionato nazionale Under 15: Akragas – Francavilla.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su