Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì calcio: la società mette a segno altri due colpi

Canicattì calcio: la società mette a segno altri due colpi

Il Canicattì ha chiuso la campagna acquisti estiva con altri due colpi di mercato. Il ds Alessandro Avarello ha portato a termine la conclusione della trattativa per l’ingaggio di un forte difensore e di un esperto goleador. Alla corte di mister Seby Catania sono arrivati Ignazio Puccio, licatese, classe, 1990, e il centravanti Salvatore Romeo, nato a Palermo nel 1989, con un passato in diverse formazioni di Eccellenza. Puccio, centrale difensivo, uno dei più esperti er la categoria, in carriera ha vestito le maglie di Licata, Pro Favara, Gela e Caltanissetta. L’arrivo del giocatore licatese va arricchire il pacchetto arretrato che può contare anche sull’esperienza e l’apporto tecnico-tattico di Maggio e Cipolla. Lascia il Canicattì, invece, il difensore Mirko Fecarotta, classe ’91, che era arrivato in maglia biancorossa lo scorso 12 luglio dalla Folgore Selinunte. Con ogni probabilità in questi due mesi di permanenza a Canicattì, il giocatore non ha convinto del tutto il tecnico Catania e la società presieduta da Sandro Giglia prima della chiusura della sessione estiva del calcio-mercato ha optato per altre soluzioni ufficializzando l’ingaggio di Puccio. Un grande rinforzo anche per il reparto avanzato. Salvatore Romeo, infatti, è un forte attaccante con il grande fiuto del gol. Nelle ultime stagioni, infatti, nella classifica marcatori ha viaggiato sempre in doppia cifra. Nell’ultima stagione agonistica 2016 -2017 è risultato uno dei grandi protagonisti e artefice della scalata in serie D del Troina. Domenica prossima debutto in campionato in casa del neo promosso Caccamo    

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su