Tu sei qui
Home > Attualità > Morti bianche, oggi la “Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo”

Morti bianche, oggi la “Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo”

morti_biancheRicorre oggi la  “Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo”.  Ed accogliendo l’invito della Prefettura di Agrigento, l’Amministrazione comunale di Sciacca ricorda quanti hanno perso la vita nei luoghi di lavoro in Italia e all’estero.

“Le Istituzioni onorano la memoria dei nostri connazionali – si legge in una nota – La ricorrenza è stata istituita in memoria della tragedia di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto del 1956. Nella miniera di carbone morirono più di 260 minatori di cui metà emigrati italiani”.

Due vittime della tragedia erano Carmelo Baio e Calogero Reale di Agrigento. In loro ricordo, alle 18,30, il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto deporrà una ghirlanda di fiori nella piazzetta di Montaperto a ricordo dei caduti di Marcinelle e in memoria dei due giovani agrigentini.

 

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su