Tu sei qui
Home > Secondo Piano > Sabato Canicattì – Ragusa. Le parole di Falsone. Comparato forse presente al “Bordonaro”

Sabato Canicattì – Ragusa. Le parole di Falsone. Comparato forse presente al “Bordonaro”

falsoneCome vi abbiamo anticipato ieri, la semifinale playoff tra Canicattì e Ragusa sarà recuperata sabato con fischio di inizio alle 16.30. La conferma è arrivata ieri sera col comunicato emesso dalla Lega Nazionale Dilettanti – Comitato Sicilia.

Dopo la grande paura, quindi, si prova a tornare alla normalità e a parlare solo di calcio. All’antivigilia della partita abbiamo quindi parlato con mister Giovanni Falsone che ci ha spiegato che: “Dopo quanto accaduto domenica, lunedì siamo stati in ospedale e, dopo aver ricevuto notizie confortanti sulle condizioni di Rosario, abbiamo ripreso ad allenarci da martedì. Fisicamente stiamo bene e abbiamo recuperato chi era assente (Maggio, Falsone, ndr), psicologicamente diciamo che ci stiamo riprendendo perché lo shock è stato enorme.

È normale – ha aggiunto – che ai playoff ci tenevamo e ci teniamo ma, come ripeto in questi giorni, noi abbiamo già vinto quando abbiamo saputo che Rosario stava bene. La notizia che Rosario Comparato sta bene è stata la vittoria più bella della mia carriera sportiva”.comparato rosario

A mister Falsone abbiamo chiesto informazioni anche sulle condizioni del giocatore biancorosso e l’allenatore campobellese ci ha raccontato: “Ho parlato con Rosario, ci ha anche scritto nel gruppo Whatsapp. Sta bene e sabato vuole dedicata la vittoria. Abbiamo preso questo impegno morale con lui e non vogliamo deluderlo. E vi dirò di più: se, come sembra, venerdì o sabato sarà dimesso, sabato pomeriggio dovrebbe venire allo stadio per stare accanto ai ragazzi”

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su